21/12/2009

"VIVERE LA VITA IN CONSAPEVOLEZZA", IL PROGETTO PRESENTATO OGGI IN MUNICIPIO

Inserito in: Archivio

Roma, 21 dicembre – “Vivere la vita con consapevolezza” è il titolo del progetto dell’associazione culturale Angelo Maria Ricci, patrocinato dal municipio XIII, presentato questa mattina nell’Aula consiliare Massimo Di Somma. Un progetto che vede coinvolti i centri anziani del territorio lidense e la biblioteca Elsa Morante. Giunta al terzo anni, l’iniziativa prevede un ciclo di conferenze divulgative volto ad informare e a far partecipare gli iscritti dei centri anziani che in questo modo, hanno l’opportunità di prendere parte ad incontri di carattere sociale, culturale e scientifico “Si tratta di un buon progetto - ha affermato il presidente Vizzani - che darà modo agli anziani e non solo, di trovare un nuovo punto di aggregazione, un progetto pilota che ci auguriamo possa essere esteso a tutti i territori della Capitale. Ancora una volta - ha dichiarato il presidente - sono proprio i cittadini con esperienza ad essere interessati in prima persona alle iniziative che questo municipio porta avanti, iniziative che non possono fare a meno della loro esperienza”. Già in programma due incontri che avranno luogo il 13 e il 22 gennaio, alle 15. Il primo si terrà alla biblioteca Elsa Morante di via Cozza e verterà su tre temi: “Scienza e magia nella crescita dei cristalli”, “Vegetarismo, l’arte del vivere a lungo senza malattie” e “L’analisi sensoriale: uno strumento per capire la qualità degli alimenti”. Il secondo incontro sarà ospitato dal centro anziani di Casal Bernocchi, in via Guido Biagi. “Parlare, ascoltare, comprendersi-La comunicazione interpersonale”; “Ansia e attacchi di panico: prevenzione e controllo”; “La socializzazione del tempo libero in età adulta”, sono invece i temi del secondo incontro. “Abbiamo approntato corsi, laboratori e seminari - ha spiegato la sociologa del municipio XIII, Francesca Sabina Ranieri - così da rendere non solo teoriche ma anche pratiche le conferenze. Grazie anche alla collaborazione dell’“università del benessere”, sarò possibile approfondire gli stili di vita da intraprendere per stare bene sia dal punto di vista fisico che psichico”.

L’assessore ai servizi sociali del municipio XIII, Lodovico Pace, ha voluto sottolineare la scelta intrapresa nell’ambito di questo progetto. “Centri anziani e biblioteche sono luoghi significativi del territorio, aperti a tutti, giovani e meno giovani e per questo offrono una possibilità in più di aggregazione. Questa iniziativa - ha concluso Pace - sarà utile per veicolare e quindi suscitare interesse e, in molti casi, anche prevenzione a tutto campo”.
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci