26/04/2021

'Un 'ponticello' tra Infernetto e Colombo per l'attraversamento pedonale con Casal Palocco'

Inserito in: Lavori pubblici
Bozzi: "I cittadini mi hanno proposto l'idea di un 'ponticello' che sarebbe utilissimo per attraversare la Colombo da via Davico, dove ci sono anche i parcheggi, ma separata da fosso e guard rail che non consentono di raggiungere l'attraversamento pedonale al semaforo"

Ostia - "Stamattina si è tenuta una Commissione Lavori pubblici in Municipio X, dove avevo chiesto di affrontare il problema dell'attraversamento della Colombo dall'Infernetto verso Casal Palocco e viceversa. Un problema importante per collegare a piedi o in bici due quartieri. I cittadini mi hanno proposto l'idea di un "ponticello" che sarebbe utilissimo per attraversare la Colombo da via Davico, dove ci sono anche i parcheggi, ma separata da fosso e guard rail che non consentono di raggiungere l'attraversamento pedonale al semaforo.

Per raggiungerlo in pratica bisogna farsi a piedi da via Umberto Giordano, che incrocia via Davico, più di cento metri sulla laterale della Colombo direzione Roma, su uno sterrato pericoloso e assolutamente improprio e chi lo fa lo fa a suo rischio e pericolo.

L'alternativa al ponticello, ma per me in subordine, sarebbe quindi fare dei lavori per rendere praticabile quel tratto fino al semaforo. Ringrazio il Presidente della Commissione LlPp Raffaele Presta che con impegno ha accolto l'istanza e i colleghi. La Commissione è finita con la richiesta verso i Dipartimenti competenti municipali e capitolini di avviare una progettualità. Spero che in tempi brevi si riesca almeno a mettere le basi per una piccola opera, che darebbe un grande beneficio a molti cittadini".

È quanto dichiara Andrea Bozzi, capogruppo di "Sogno Comune" in Municipio X.
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci