09/07/2013

Aidaa: ‘Basta lanci di palloncini in cielo: inquinano acqua e ambiente’

Inserito in: Ambiente
Aidaa: ‘Ogni anno in Italia vengono lanciati nel cielo almeno 30 milioni di palloni di plastica in occasioni di feste, ricorrenze, sagre ed iniziative varie: a farne le spese tartarughe e altri abitanti del mare e dei corsi d'acqua cui causano una morte atroce’

Roma   – Ogni anno in Italia vengono lanciati nel cielo almeno trenta milioni di palloncini di plastica in occasioni di feste, ricorrenze, sagre ed iniziative varie. Questo lancio spesso avviene come gesto gioioso, senza renderci conto del fatto che questi tre milioni di palloncini di plastica diventano di fatto un terribile inquinante sia per le acque, che per l'ambiente in generale, ma diventa anche cibo letale per pesci e tartarughe. Infatti buona parte di questi palloncini spinti dal vento finiscono per atterrare nel mare e nei corsi d'acqua, dove dopo aver perso il colore diventano viscidi e vengono mangiati sia dalle tartarughe che da altri abitanti del mare e dei corsi d'acqua e sono quindi causa di una morte atroce per molti di loro. Per questo motivo l'Associazione italiana difesa animali ed ambiente – Aidaa lancia una nuova campagna di sensibilizzazione chiedendo a tutti di non lanciare in cielo palloncini di plastica (unica eccezione i bio-palloncini purtroppo ancora poco diffusi) proprio per evitare di alimentare il già grave inquinamento di acque ed ambiente. “Come ogni altro rifiuto di plastica- ci dicono Lorenzo Croce presidente nazionale Aidaa e Salvina Inzana vice presidente Aidaa Ambiente- anche i palloncini rimangono per decenni nell'ambiente in cui vengono dispersi senza disintegrarsi, aumentando la presenza di inquinanti, se pensiamo che ogni palloncino pesa circa 3 grammi pensiamo a quante tonnellate di plastica ricade dal cielo sulla terra, sui monti e nei mari ed ai danni che provocano. Da qui – concludono Croce e Inzana - appare evidente che il nostro impegno deve tendere ad eliminare questa dannosissima usanza”.

 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci