02/11/2015

Ostia: consegnate 500 firme contro il degrado in via dei Remi

Inserito in: Ostia
Carlotta Chiaraluce, portavoce locale di Casapound, ha chiesto un incontro tra il dottor Vulpiani, gli altri due commissari prefettizi e i residenti

Ostia - "Questa mattina abbiamo consegnato e protocollato presso il X Municipio circa 500 firme sul degrado di via dei Remi insieme ai residenti che hanno chiesto un incontro con il dottor Vulpiani e gli altri commissari prefettizi". Lo ha comunicato in una nota Carlotta Chiaraluce, portavoce locale di CasaPound Italia.


IL RECUPERO - "Da tempo ci stiamo battendo insieme ai cittadini ed ai commercianti della zona adiacente alla stazione centrale di Ostia - ha continuato Chiaraluce - per il recupero di un'area ostaggio di immigrati che la rendono invivibile. Specialmente la sera e con il buio, gli episodi di intimidazione, risse e danneggiamenti causati dall'alcol si moltiplicano e la strada diventa off-limits. Dopo la nostra mobilitazione siamo riusciti a far intervenire i mezzi dell'AMA per una riqualificazione che mancava da anni e a far attivare le telecamere che tuttavia non rappresentano una soluzione”.


INTERVENTI URGENTI – “Chiediamo interventi urgenti, maggiori controlli sui locali commerciali gestiti da stranieri, già al centro di vicende per le pessime condizioni igienico-sanitarie in cui si trovano, e maggiore illuminazione. Attendiamo risposte da parte del Municipio - ha concluso Chiaraluce - ma nel frattempo non lasceremo soli gli italiani rimasti nella zona e se verranno ignorati siamo pronti a nuove iniziative".
 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci