23/03/2014

Ostia, tragedia della disperazione: suicida un 37enne

Inserito in: Cronaca
L’uomo, che avrebbe espresso in qualche occasione l'intenzione di farla finita, si sarebbe tolto la vita impiccandosi nella stanza da letto di un appartamento di via Ferdinando Acton. All’Axa un’anziana è deceduta per cause naturali

Ostia – Tragedia della disperazione a Ostia dove un uomo si è tolto la vita impiccandosi nella stanza da letto. Il dramma si è consumato tra le mura di un appartamento in via Ferdinando Acton, al Lido di levante dove il suicida viveva con la compagna e alcuni familiari. La drammatica scoperta ieri pomeriggio intorno alle 17. Si ignorano al momento le cause che avrebbero indotto l’uomo, 37 anni, di nazionalità polacca, a mettere in atto il suo gesto estremo. Forse a pesare il dramma della disoccupazione anche se l’uomo, a quanto si apprende, aveva già in qualche occasione espresso l’intenzione di farla finita. Il 37enne, qualche precedente per guida in stato di ebbrezza, era da tempo senza un’occupazione e svolgeva dei lavoretti saltuari. A chiamare il 112 i familiari. Il cadavere è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa di esame autoptico. Sempre nella giornata di ieri la polizia è intervenuta in un’abitazione di via Fidia, all’Axa, nell’hinterland lidense, per il decesso di un’ultraottantenne. In questo caso la morte sarebbe riconducibile a cause naturali.   

 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci