28/11/2022

Municipio X, raddoppiare via di Acilia e dotare via Usellini di illuminazione: la richiesta

Inserito in: Cronaca
Luca Mantuano, già consigliere e Vice Capogruppo Lega e Portavoce Comitato 500, lo chiede a nome dei residenti e dei 60mila utenti giornalieri di via di Acilia

Acilia - "Via di Acilia e il suo raddoppio che non raddoppia da troppo tempo: il rimpallo tra Comune ed Eni è una barzelletta che riguarda i lavori di sistemazione e spostamento della rete Gas tra l’innesto di via C. Colombo e via Usellini, dove da anni il costruttore delle “Terrazze del Presidente” ha realizzato (tra le opere a scomputo) uno stabile per la nuova centrale del Depressurizzatore (attualmente all’altezza del civ. 221, che intralcerebbe il fantomatico raddoppio). I residenti e i circa 60mila utenti giornalieri di via di Acilia non hanno più tempo per aspettare! Si dia una risposta con i fatti, subito. Inoltre, in questo ultimo quadrante, via Usellini ed il tratto di via di Acilia, tra Largo Archiloco e via Posidippo non vi è ombra di illuminazione pubblica, nelle ore serali diventa una roulette russa con i passaggi pedonali per gli oltre 1000 abitanti delle TdP. Di recente su via Usellini hanno inserito una fermata Atac, praticamente inutilizzabile nelle ore serali dove non c’è illuminazione pubblica. Una situazione allo stallo dal 2003…".

Lo dichiara in una nota Luca Mantuano, già consigliere e Vice Capogruppo Lega e Portavoce Comitato 500
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci