14/06/2020

Infernetto, lunedì i funerali di Mattia, il giovanissimo investito in via Cilea

Inserito in: Cronaca
Le esequie nella chiesa di San Corbiniano. L’investitore, indagato per omicidio stradale, al gip ha ammesso che “Forse andavo un po’ forte, non l’ho visto”

Infernetto – Si svolgeranno lunedì 15 giugno alle 10 presso la chiesa di San Corbiniano i funerali di Mattia Roperto, il ragazzo di 14 anni travolto e ucciso all’Infernetto mentre tornava a casa dopo aver partecipato con gli amici ad una cena per festeggiare la fine dell’anno scolastico.

Le esequie si terranno nella chiesa in via Wolf Ferrari, poco distante da via Cilea, luogo del tragico investimento la sera dell’8 giugno.

Il giovanissimo fu travolto mentre stava attraversando sulle strisce da un geometra di 22 anni che, a bordo della sua auto, una Peugeot, lo prese in pieno facendo volare il corpo della vittima ad oltre venti metri dal luogo dell’incidente.

Il 22enne, indagato per il reato di omicidio stradale, è stato sottoposto all’interrogatorio di garanzia per la convalida dell’arresto. Al pm avrebbe dichiarato che “forse andavo un po’ forte” e che non avrebbe “visto Mattia ed il gruppo di ragazzini, non riuscendo ad evitarlo”. Al magistrato avrebbe inoltre detto di non aver consumato alcolici e che era stato a cena a casa dei genitori. Il pm ha chiesto la convalida dell’arresto presso il proprio domicilio su cui si dovrà esprimere il gip.
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci