09/02/2022

Infernetto, Bondarenko e Diaz ospiti presso il Centro delle Fiamme Gialle di Castelporziano

Inserito in: Sport
Entrambi gli atleti trascorreranno un periodo a Castelporziano per perfezionare la preparazione in vista dei prossimi impegni agonistici con particolare attenzione ai Campionati Mondiali e ai Campionati Europei in programma la prossima estate

Infernetto - Bohdan Viktorovyč Bondarenko e Andy Diaz Hernandez, due grandi campioni dell’atletica leggera, hanno scelto di allenarsi presso il Centro Sportivo della Guardia di Finanza di Castelporziano.

Il saltatore in alto ucraino Bondarenko, vanta nel suo palmares, una medaglia di bronzo ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016, una medaglia d’oro e una medaglia d’argento ai Campionati Mondiali rispettivamente a Mosca 2013 e a Pechino 2015, una medaglia d’oro ai Campionati Europei di Zurigo 2014 e detiene la nona prestazione di tutti i tempi. Bohdan, su richiesta della Federazione Ucraina, ha deciso di tornare in Italia a svolgere parte della sua preparazione invernale, accompagnato come sempre dal padre e allenatore Viktor.

Diaz, triplista cubano, con un personale di 17.63m e tesserato per la società Atletica Libertas Unicusano Livorno, conta tra i suoi principali risultati, una medaglia di bronzo ai Giochi Panamericani 2019 ed è stato finalista ai Campionati Mondiali di Londra 2017. L’atleta, non solo ha deciso di allenarsi al Centro Sportivo su richiesta della società di appartenenza, ma ha colto l’opportunità di essere seguito dalla medaglia di bronzo ai Giochi Olimpici di Londra 2012 del salto triplo, ora tecnico gialloverde, Fabrizio Donato in collaborazione con Andrea Matarazzo, responsabile della sezione salti delle Fiamme Gialle.

Entrambi gli atleti trascorreranno un periodo a Castelporziano, per perfezionare la preparazione in vista dei prossimi impegni agonistici, con particolare attenzione ai Campionati Mondiali ed ai Campionati Europei in programma nella prossima estate.

Nei prossimi mesi il Centro Sportivo sarà il luogo prescelto per l’allenamento di molti atleti stranieri tra cui i giovani della nazionale polacca di marcia e il maratoneta russo, Mikhail Kulkov, in avvicinamento della Maratona di Hannover del 3 aprile p.v. e con loro, anche gli amici di Athletica Vaticana in preparazione per i prossimi prestigiosi appuntamenti nazionali e internazionali.
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci