17/01/2020

Fiumicino, piano assunzioni, Montino: "Entro tre anni 51 nuovi posti di lavoro"

Inserito in: Fiumicino
Di Genesio Pagliuca: "Con queste 51 nuove assunzioni sale a più di 100 il numero delle persone assunte a tempo indeterminato da questa amministrazione"

Fiumicino - "Dopo tanti anni di blocco imposto dalle leggi in vigore, finalmente, grazie alla riforma Madia è stato possibile bandire i concorsi e prevedere assunzioni anche nel nostro Comune". Lo dichiara il sindaco Esterino Montino.

"Abbiamo, quindi, programmato, per i prossimi tre anni, l'assunzione di 51 persone - prosegue -. Un numero che, sebbene lontano dal fabbisogno della macchina comunale, certamente darà un notevole contributo al suo funzionamento e, quindi alla qualità dei servizi ai cittadini".

"Il numero maggiore di persone che assumeremo nei prossimi anni - spiega il sindaco - confluirà nel corpo di Polizia Locale. Abbiamo scelto di rinforzare la nostra polizia che, tra tutti i settori dell'amministrazione, più di altri pativa la carenza di organico. Un segnale di attenzione, nelle competenze di un comune, nei confronti della questione sicurezza, tanto sentita dalla popolazione". "Con queste 51 nuove assunzioni - aggiunge il vicesindaco e Assessore al Personale Ezio di Genesio Pagliuca - sale a più di 100 il numero delle persone assunte a tempo indeterminato da questa amministrazione".

"Tra il 2018 e il 2019, infatti - ricorda il vicesindaco -, sono definitivamente entrate a far parte dell'organico 56 tra maestre ed educatrici". "In questi giorni, inoltre, è anche stata indetta la selezione di sei giovani tra i 18 e i 32 anni da assumere con contratti di Formazione e Lavoro - prosegue Di Genesio Pagliuca -. Una scelta che da una parte contribuisce ad alleviare le carenze di organico e dall'altra permette ai giovani del nostro territorio di formarsi per il lavoro nella pubblica amministrazione".

"Buona parte dei concorsi per i posti previsti per il 2020 sono stati banditi e gli altri lo saranno a breve - conclude il vicesindaco -. Per favorire una partecipazione più ampia possibile, abbiamo scelto di pubblicare i bandi sulla Gazzetta Ufficiale, oltre che sui canali previsti dalla legge, e di prevedere una scadenza pari a 30 giorni dalla pubblicazione invece dei 15 minimi".
 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci