31/01/2017

'Teatro del Lido: perché smantellare un servizio pubblico che funziona affidandolo a privati?’

Inserito in: Teatro
Domenica 12 febbraio assemblea cittadina in via delle Sirene nel corso della quale le associazioni locali del TdL e la cittadinanza si confronteranno con l’assessore Bergamo e la delegata Di Pillo per il ‘mantenimento del teatro pubblico e partecipato’

Ostia - Assemblea cittadina domenica 12 febbraio ore 10.30 presso il Teatro del Lido, via delle Sirene 22 Ostia Lido. Le associazioni locali del TdL e la cittadinanza si confronteranno in un incontro pubblico con l'assessore Luca Bergamo per ribadire le ragioni a favore del mantenimento del teatro pubblico e partecipato.

Efficientamento dei costi, trasparenza nella gestione, partecipazione dal basso, promozione del territorio, qualità dell'offerta culturale, accessibilità economica e compensi dignitosi per le compagnie ospiti sono da sempre i capisaldi della gestione pubblica, secondo un modello condiviso con le risorse locali: le associazioni e le comunità giovanili, gli operatori culturali e gli artisti, le istituzioni scolastiche e le realtà sociali. E allora… perché smantellare un servizio pubblico che funziona affidandolo ad un privato tramite bando? Partecipano l’assessore alla cultura Luca Bergamo, la delegata al litorale Giuliana Di Pillo e le realtà locali e cittadine
 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci