14/09/2010

PENTATHLON DELLA CULTURA, III EDIZIONE: SFIDA TRA ARTISTI ITALIANI E STRANIERI SU MUSICA, CANTO, PITTURA, SCRITTURA E RECITAZIONE

Inserito in: Archivio

Giunto con successo alla sua terza edizione, il Pentathlon della Cultura quest’anno avrà come ospite d’onore la Spagna. Nel corso di questa nuova competizione internazionale si sfideranno tra loro artisti italiani e stranieri in cinque discipline culturali: Musica, Canto, Pittura, Scrittura e Recitazione. Fin dalla sua prima edizione, l’evento ha ottenuto i Patrocini del MIBAC, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Comune di Roma in collaborazione con il XIII Municipio, oltre al saluto del Presidente della Repubblica. Tutti gli sfidanti si confronteranno dal 22 al 24 settembre presso il Teatro Fàrà Nume di Ostia (Via D. Baffigo, 161) mentre la cerimonia di premiazione, aperta al pubblico, verrà organizzata il 25 settembre dalle ore 19.00 presso la Sala Riario dell’Episcopio Agostiniano di Ostia Antica alla presenza delle Autorità, delle Istituzioni e delle delegazioni estere. La consegna dei premi sarà effettuata dal Presidente del XIII Municipio di Roma. La manifestazione è aperta a tutti gli interessati che potranno iscriversi entro il prossimo sabato 18 settembre, partecipando ad almeno tre delle discipline. La premiazione sarà seguita dalle telecamere di OstiaTv (www.ostiatv.it). Il ricavato delle iscrizioni verrà interamente devoluto a favore della Congregazione delle Suore Missionarie Scalabriniane di San Carlo Borromeo (via Monte del Gallo 68, 00165 Roma cc postale 12472007 – bonifico su BancoPosta IBAN: IT55 O076 0103 2000 0001 2472 007).
Per informazioni (ore 9/13)
Chiara Bettinali Tel. +39.06 91014413 M° Giorgio Marlin Colatriani Tel. +39.06 9631619
(www.cultura-pentathlon.blogspot.com)
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci