31/07/2019

Ostia, moria di pesci nei canali di bonifica di Stagni

Inserito in: Ambiente
Sul posto sono intervenuti i carabinieri forestali ed i tecnici dell’Arpa per un sopralluogo

Ostia – “L’intensa perturbazione atmosferica dei giorni scorsi ha avuto effetti nefasti su una parte della fauna ittica dei canali di bonifica del nostro territorio”, dichiara il consigliere penstellato Francesco Vitolo in un post pubblicato sul suo profilo Facebook.

“Come si evince dalle foto allegate c’è stata una moria di pesci di grossa taglia le cui carcasse si trovano nei pressi del vascone di accumulo delle idrovore del CBTAR in zona Stagni. Dietro segnalazione del Municipio i Carabinieri Forestali coadiuvati dai tecnici dell’Arpa hanno prontamente eseguito un sopraluogo per constatare i fatti”, prosegue.

“La peculiarità della morte dei soli pesci di grossa taglia porterebbe a ipotizzare una causa selettiva che escluderebbe l’avvelenamento. Fenomeni simili sono infatti comuni nei corsi d'acqua a causa delle piene che dilvando i terreni generano una una condizione di ipossia per la forte sospensione e trasporto di fanghi associate sopratutto se associati a condizioni di caldo intenso. Per i pesci più grandi può quindi accadere che la successiva scarsità di acqua dovute nel nostro caso alle portate sollevate dalle pompe abbia soffocato degli esemplari rimasti intrappolati tra alghe e fanghi – conclude - . Chiaramente queste sono supposizione rispetto alle quali aspettiamo il parere delle autorità competenti che stanno accertando i fatti”.
 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci