30/01/2016

Nuovo retake a Dragoncello: e la pista ciclabile torna percorribile!

Inserito in: Ambiente
Questa mattina i ‘volontari del decoro’ del gruppo RetakeRoma Dragona-Dragoncello sono intervenuti in via Vincenzo Petra e con l'associazione Ostia in Bici, Fondazione Dragoncello, Ciclofficina popolare Acilia e Boot legs hanno rimesso a nuovo la ciclopedonale del quartiere. Prossimo appuntamento il 27 febbraio. Soddisfatti i residenti del quartiere che hanno ringraziato tutte le persone impegnate

Dragoncello - 30 gennaio 2016

Dragoncello – Nuovo retake a Dragoncello. Risultato? Dopo anni la pista ciclabile torna finalmente percorribile con grandissima gioia dei residenti del quartiere dell’entroterra di Ostia, un comprensorio dove abitano circa 4, 5mila persone.


IL RETAKE – A compiere il ‘miracolo’ i ‘volontari del decoro’, ovvero l’associazione RetakeRoma nel X Municipio. A scendere in campo questa mattina, sabato 30 gennaio, il gruppo RetakeRoma Dragona-Dragoncello che con impegno, entusiasmo e lavoro sodo ha restituito dignità alla ciclopedonale di Dragoncello, ripulendola e rendendola nuovamente praticabile.


IL SOSTEGNO – “All'appuntamento con Ama e Pics alle 8 di stamattina in via Vincenzo Petra erano presenti, oltre a Flavio, attivissimo amministratore Retake di zona”, spiega Leandra Gargiulo, fondatrice di RetakeRoma nel X municipio, instancabile leader e figura di riferimento per tutti i volontari del territorio, sempre in compagnia del dolcissimo Camillo, il suo amico a quattro a zampe, mascotte dei Retake, “l'associazione Ostia in Bici, Fondazione Dragoncello, Ciclofficina popolare Acilia e Boot legs. Mentre le istituzioni latitano e alcune correnti politiche strumentalizzano gli eventi di decoro partecipato, RetakeRoma continua ad espandersi a macchia d'olio nel X Municipio”, sottolinea Leandra.


I RESIDENTI – Per i residenti di Dragoncello un bellissimo regalo poter nuovamente percorrere in sicurezza la ciclabile, da tempo abbandonata. Il quartiere, nato 25 anni fa sul modello dei campus universitari statunitensi, nel corso del tempo ha conosciuto un progressivo abbandono da parte delle istituzioni, tra promesse mancate e disinteresse. Paragrafandoo il grande attore e regista Vittorio Gassman, che intitolò la sua autobiografia ‘Un grande avvenire dietro le spalle’, Dragoncello ha finito con il deludere quanti lo avevano scelto per abitarvi. Il ‘risveglio’ è però possibile, come hanno dimostrato oggi i volontari di Retake e le tante associazioni che hanno dato il loro contributo. Ancora una cosa: il prossimo appuntamento è per il  27 febbraio. Ed intanto i residenti continuano a ringraziare Leandra e quanti hanno dedicato una mattinata di riposo dal lavoro o dallo studio per la rinascita del quartiere.
 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
Media Partners
RomaToday
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci