28/07/2019

Mondiali di nuoto, è nata una stella. La 14enne Benedetta Pilato conquista un argento nella rana

Inserito in: Sport
Oggi, nella giornata di chiusura della manifestazione iridata in Sudcorea, l'Italia è riuscita a agguantare altre due medaglie

Roma - Oggi, nella giornata di chiusura della manifestazione iridata in Sudcorea, l'Italia è riuscita a agguantare altre due medaglie, anche se nessuna d'oro.

Trattasi infatti d'un bronzo, conquistato da Paltrinieri nei 1500 msl, gara di cui era bi-campione uscente, e dal sorprendente argento preso dall'esordiente Benedetta Pilato, di soli QUATTORDICI(!) anni. Se il buongiorno si vede dal mattino, la giovanissima atleta ha tutte le carte in regola per diventare una delle migliori di sempre, non solo a livello nazional.

La adolescente ha chiuso la sua vasca secca nella specialità rana in mezzo minuto esatto, a soli 16'' dalla favorita, Lily King. Non riesce la doppietta azzurra, in quanto Martina Carraro è stata battuta, nella corsa al metallo meno pregiato, dalla russa Efimova, giungendo quarta al traguardo.
 
Autore: Daniele Moriggi
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci