18/10/2022

Fiumicino, no al porto nell'area del Vecchio Faro: i cittadini hanno raccolto 1.600 firme da consegnare al sindaco

Inserito in: Cronaca
'I Tavoli del Porto', una rete che riunisce assosiciazioni e comitati su tutto il litorale romano da Ostia a Passoscuro, sollecita un incontro con il sindaco Esterino Montino per la consegna della petizione, che ha ottenuto 1.600 firme, e per confrontarsi sulla questione del Porto della Concordia

Fiumicino - "Il Comitato Tavoli del Porto richiede un incontro al Sindaco Esterino Montino per la consegna della petizione, che ha ottenuto 1.600 firme,  e per confrontarsi sulla questione del Porto della Concordia". Lo dichiarano in una nota i cittadini e le associazioni che si sono riuniti nel Comitato  'I Tavoli del Porto' per opporsi alla realiazzione di un porto crocieristico nell'area del vecchio faro. 

"Con il subentro della Royal Caribbean nella concessione si è aperta una nuova fase della vicenda del Porto della Concordia e il Comitato intende consegnare al Sindaco le numerose firme raccolte in pochi mesi. Tale petizione ha messo in evidenza quanto sia diffuso l’allarme per il progetto di porto crocieristico che la Royal Caribbean intende realizzare nell’area demaniale del vecchio faro. L’argomento, infatti, - spiega il Comitato - non è stato mai affrontato pubblicamente con la cittadinanza che, preoccupata per le conseguenze sulla salute, sull’ambiente e sulla qualità della vita nel territorio, chiede a gran voce di essere ascoltata e di ricevere chiarimenti. Le associazioni e i comitati che hanno dato vita alla rete dei Tavoli del Porto sono ormai numerosissime e diffuse in tutto il litorale romano da Ostia fino a Passoscuro".

"Il comitato chiede di incontrare il primo cittadino del Comune e vuole essere parte attiva, stante la numerosa adesione di cittadini ed associazioni, e secondo i principi di trasparenza che devono animare l'azione della pubblica amministrazione, da coinvolgere quando si intendono avviare opere che impattano sul territorio e sulla vita delle persone. Con l’occasione - conclude 'I Tavoli del Porto' -  il Comitato annuncia che sarà dato presto avvio ad una nuova campagna di sensibilizzazione della cittadinanza attraverso una petizione online per dare modo a tutte le cittadine e i cittadini che non hanno avuto l’occasione di incontrare i banchetti, di dare la loro adesione. Auspichiamo infine che il sindaco possa riceverci quanto prima per un confronto aperto e costruttivo". 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci