08/05/2012

Allarme bomba all'aeroporto per una valigia abbandonata

Inserito in: Cronaca
8/5/12 Scattato lo stato di allerta allo scalo per un bagaglio dimenticato da un passeggero.

L'aeroporto di Fiumicino

Fiumicino - Scatta l'allarme bomba all'aeroporto di Fiumicino ma poi si scopre che è solo una valigia abbandonata all'interno dell'aerostazione Partenze internazionali del Terminal 3.

Lo stato di allerta, classificato con il codice giallo, è cessato alle 10,45, dopo che gli Artificieri della Polaria, diretti da Antonio Del Greco e Rosario Testaiuti, hanno appurato che all'interno della valigia non c'era nessun esplosivo, ma solo effetti personali di un viaggiatore distratto.

Il falso allarme è scattato all'altezza dei banchi accettazione della Lufthansa. Alcuni dipendenti aeroportuali intorno alle 10 hanno notato il trolley di colore nero, senza nessun passeggero e una lettiera per gatti avvolta in una busta di plastica bianca. Immediato lo stato di allarme anti-terrorismo: sul luogo, transennato per motivi di sicurezza e interdetto ai viaggiatori, per una distanza di circa 400 metri, sono giunti nel giro di pochi minuti gli artificieri della Polaria e le unita' cinofile dei carabinieri.

Con l'ausilio di una sofisticata attrezzatura, gli agenti hanno controllato a distanza il contenuto del bagaglio, subito dopo spostato e sottoposto a ulteriore controllo radiogeno. Controlli che hanno dato esito negativo. .
 

 
Autore: Valeria Costantini
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci