30/03/2022

Deposito Atac Bainsizza, Bordoni: "Roma spende 3 mln in più. Presentato esposto alla Corte dei Conti"

Inserito in: Politica
"Ho inoltre chiesto alla Procura di Roma di disporre le misure più opportune nei confronti dei soggetti eventualmente responsabili del danno erariale per colpa e/o dolo in considerazione della presunta violazione dei principi di efficienza, efficacia ed economicità costituzionalmente imposti”

Roma - “Nonostante l’aggiudicazione dell’immobile ad un soggetto privato a seguito di asta pubblica del concordato ATAC, il Comune di Roma intende procedere all’acquisizione dell’ex rimessa di largo Bainsizza a Roma, esercitando un diritto di prelazione connesso al vincolo gravante sul bene. L’esercizio della prelazione, tuttavia, appare incompatibile non solo con l’approvato piano di dismissioni della società di cui il Comune di Roma è socio unico, ma anche e soprattutto con la partecipazione all’asta di cui Roma Capitale ha innescato persino la riapertura con offerta in ulteriore rialzo.” Lo ha dichiarato in una nota Davide Bordoni, Responsabile rapporti istituzionali della Lega a Roma.

“Ciò causerà con certezza un ingente danno erariale pari alla maggiorazione del prezzo per circa tre milioni di euro, innescando, peraltro, un contenzioso con connessi danni e relativa incertezza su patrimonio e imputazione di spesa. Per tali ragioni - prosegue Bordoni - ho depositato come Lega un esposto alla Procura Generale della Corte dei Conti al fine di accertare che tale condotta non costituisca un ingentissimo danno erariale per le casse comunali. In relazione a tale accertamento, inoltre, ho richiesto alla Procura di disporre le misure più opportune nei confronti dei soggetti eventualmente responsabili del danno erariale per colpa e/o dolo, in considerazione della presunta violazione dei principi di efficienza, efficacia ed economicità costituzionalmente imposti”.
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci