01/08/2020

Terrore a Ostia: sparati in pieno giorno 8 colpi di pistola in viale Vasco de Gama

Inserito in: Cronaca
Sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato Lido che stanno indagando a tutto campo. Fermato il responsabile AGGIORNAMENTO Una lite tra pregiudicati alla base dell'accaduto

Ostia – Gli agenti del Commissariato Lido sono intervenuti in viale Vasco de Gama, ad Ostia, dove era stata segnalata una sparatoria in pieno giorno. La richiesta al Numero unico delle emergenze è infatti arrivata poco dopo le 16 di oggi, sabato 1 agosto.

In realtà gli uomini agli ordini del primo dirigente Eugenio Ferraro per il momento hanno accertato, anche se nel momento in cui scriviamo le indagini sono ancora in corso, che a sparare è stato solo un uomo, un italiano, bloccato nell’androne di un palazzo dai poliziotti.

Secondo quanto rilevato dalla Scientifica, le pallottole sparate sono almeno otto. Sull’accaduto sono in corso investigazioni e gli inquirenti stanno ascoltando il presunto autore ed il richiedente per fare luce sui motivi che avrebbero indotto l'uomo ad esplodere quella raffica di colpi.

Terrorizzati i residenti dei palazzi che affacciano su viale Vasco de Gama, fortunatamente rimasti illesi, che hanno cercato riparo all’interno delle proprie abitazioni.


AGGIORNAMENTO

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, alla base dell’accaduto di oggi vi sarebbe stata una violenta lite tra due uomini, entrambi italiani ed entrambi pregiudicati per droga e rapina, scoppiata per motivi sui quali la polizia sta indagando.

Uno dei due uomini, dal quinto piano di un palazzo al civico 140 di viale Vasco de Gama, ha iniziato a lanciare in strada tutto quello che gli capitava a tiro, compresi vasi di fiori e suppellettili varie mentre l’altro, all’interno di un cortile, ad un certo punto ha tirato fuori una pistola, una Beretta poi risultata rubata, iniziando a fare fuoco.

Quest’ultimo, classe 1973, è stato colto in flagranza mentre sparava ed arrestato dai poliziotti, nei cui confronti non ha comunque diretto l’arma. Uno degli aspetti da chiarire è se il 47enne abbia esploso i colpi con l’intento di colpire il ‘rivale’ oppure abbia sparato in aria con quello di intimidirlo.
 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci