18/11/2020

Si: "Nuova pista ciclabile di Ostia: da provvisoria a definitiva? Serve discuterne in Aula con associazioni, cittadini, opposizione"

Inserito in: Politica
Possanzini: "Basta con gli annunci via social del presidente “de facto” Ferrara: Facebook non è un luogo istituzionale ma soprattutto Paolo Ferrara non è il Presidente del Municipio X. Chiederemo un accesso agli atti per conoscere i pareri sulla ciclabile, progettata da Risorse per Roma e approvata, espressi dagli Enti competenti"

Ostia - "Complice la pandemia, stiamo assistendo nel nostro territorio a qualcosa di mai visto prima. C’è un Consigliere Comunale, Paolo Ferrara, che ha deciso di assumere “de facto” anche il ruolo di Presidente del Municipio X di Roma Capitale sovrapponendosi alla Presidente Giuliana di Pillo eletta dai cittadini. Da mesi oramai, il nostro Presidente “in pectore”, utilizza facebook come fosse un’aula istituzionale, come fosse l’Aula Massimo di Somma, annunciando “urbi et orbi”, Opposizione compresa, lavori, iniziative, progetti e quant’altro, naturalmente senza alcuna discussione istituzionale preventiva.

Oggi abbiamo capito alcune cose interessanti, tramite l’ennesimo annuncio social, su cui andrebbe fatta chiarezza. Ferrara ci dice che la pista ciclabile è transitoria e non definitiva ma, come avrebbe detto Totò, lo diventerà grazie ad un progetto di Risorse per Roma, già approvato. Quindi, essendo il progetto approvato, significa che gli Enti competenti (Polizia Locale, Dipartimento Mobilità di Roma Capitale ecc..) hanno già espresso parere favorevole sull’opera. Naturalmente faremo immediatamente accesso agli atti per verificare se gli Enti competenti hanno fornito parere positivo sul progetto definitivo presentato da Risorse per Roma. Il progetto approvato è stato portato in Aula e discusso, sebbene da remoto, con le Opposizioni, con le Associazioni, con i Comitati e con i cittadini? Sembra proprio di no visto che nessuno conosce i dettagli del progetto definitivo annunciato da Ferrara.

Abbiamo appreso che verranno tolti tutti i parcheggi in mezzo alla strada, lato mare, quindi verrà ripristinata la corsia di scorrimento sul lato destro? Se verranno tolti i parcheggi lato mare, perché Ferrara ci annuncia la rimozione dello spartitraffico? Il Presidente “in pectore” ci dice che la pista ciclabile definitiva avrà tutti gli elementi di sicurezza, quindi ad oggi non è in sicurezza? Perchè queste comunicazioni non le promuove ufficialmente la Presidente di Pillo, eletta dai cittadini proprio per svolgere il ruolo di Presidente del Municipio? Perchè il progetto di Risorse per Roma, ammesso che esista, non si discute in Aula e cioè il luogo Istituzionale che rappresenta tutti i cittadini?

I social non sono il luogo del confronto, i social non rappresentano le Istituzioni caro Paolo Ferrara. Questo modo di fare, di agire, di dire, anche di aggredire che stimola il senso critico, testimonia solamente una cosa: chi male pensa, male fa. No, Roma non merita di essere trattata in questo modo sciatto, arrogante e approssimativo. Proprio No".

Così in una nota Marco Possanzini, Segretario Sinistra Italiana X Municipio
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci