04/09/2013

Animali, un euro per Ricky

Inserito in: Animali & co.
L’appello dell’Associazione Alfa per permettere a questo cagnolino di restare con la sua famiglia

Roma - Alle volte succedono cose che non ti aspetti. Alle volte, quella che sembra la solita storia, la solita storia non lo è affatto. Alle volte, la risposta che per casi come questo è standard, improvvisamente ti accorgi che non va più bene. Spesso accade di essere contattati  da qualcuno che ti dice che non può tenere più il suo cane, che vuole il tuo aiuto per farlo adottare altrimenti chissà che fine gli farà fare. Si è portati fatalmente a giudicarlo con severità, perché si pensa alla sofferenza enorme che proverà il cane, ma comunque, proprio per il bene del cane, si cerca una soluzione. E anche nel caso di Ricky, la storia era cominciata così. Siamo andati, pronti a sentire parlare di allergie al pelo, di case nuove, di figli troppo impegnativi e abbiamo trovato invece una famiglia disperata, che deve fare i conti con questa crisi maledetta che ci sconvolge tutti, con servizi sociali assenti, con un destino che sembra accanirsi a senso unico. Non è giusto scendere troppo nei particolari ma, rapidamente, possiamo raccontare di un incidente che allontana dal lavoro il padre per molti mesi, di un affitto che diventa troppo alto da pagare, di una bambina che ha bisogno di cure specialistiche, della necessità di tornare a vivere con dei genitori che hanno i loro problemi, gravi, e di come Ricky diventi davvero di troppo. Certo adesso per la nostra associazione la strada più semplice sarebbe quella di cercare adozione per il cane e risolvere il problema. Ma noi crediamo che Ricky meriti di più, meriti di rimanere con la sua famiglia, che lo ama tantissimo e che lo lascerebbe andare via solo per donargli una vita normale, che non potrebbe avere restando con loro, se le condizioni non dovessero cambiare.

 

E allora ci rivolgiamo a voi per Ricky e per la sua famiglia che, credeteci, merita tutto il nostro e il vostro aiuto. Stiamo cercando per loro una casa con un affitto più basso e un medico che possa aiutare la loro bambina. E ce la stiamo facendo. Ma per la nuova casa dobbiamo ricorrere alla vostra generosità. Dobbiamo raggranellare, entro la fine di settembre, il necessario per la caparra, vero ostacolo insormontabile per questa famiglia. Il tempo scarseggia ma noi siamo pieni di speranza. Sappiamo di avere la vostra fiducia, la “misuriamo”, per esempio, con i “Mi piace” alla pagina facebook di Alfa. E allora lanciamo con questo slogan la raccolta fondi: “Un euro per Ricky”. Sì, amici, un euro. Sarebbe, infatti, sufficiente che tutti coloro che hanno detto “Mi piace” alla nostra pagina donassero un euro per permettere a questo cagnetto di restare con la sua famiglia. Puoi versare il tuo euro senza alcun costo aggiuntivo per te tramite il sistema Pay Pal a info@associazione-alfa.org, oppure  sul nostro sito www.associazione-alfa.org  in alto a destra cliccando sul tasto "Dona anche tu". Oppure tramite bonifico bancario IBAN: IT68A03 359 016 001 000 000 647 08. Per donazioni internazionali BIC: BCITITMX. Causale “Un euro per Ricky”.  Per avere maggiori info adozioni@associazione-alfa.org. Grazie! ALFA Associazione Love For Animals. Mob: 3296513900 e 3296595516. E-mail:       info@associazione-alfa.org, adozioni@associazione-alfa.org. Pagina Facebook: ALFA Associazione Love For Animals.

 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci