19/03/2018

Rischio idrogeologico Ostia antica, De Luca (Pd): “Sospendere l’edificazione in via del Castello, zona R4”

Inserito in: Lavori pubblici

Ostia – “la giunta capitolina ha rilasciato il 18/1/2017 concessione edilizia in via del Castello, 8 per la realizzazione di una palazzina a uso commerciale e residenziale a ridosso del borgo di Ostia Antica sulla base dei pareri della conferenza dei servizi , ma nel corso della commissione lavori pubblici di questa mattina nel X Municipio , si e' evidenziato che l'area in oggetto ricade in zona R4 ad alto rischio idrogeologico che non dovrebbe consentire nuove edificazione ne tantomeno piani interrati per parcheggi come previsti dal progetto in essere.

A questo impedimento va aggiunta la vicenda della demolizione del cosiddetto vecchio mulino, con la motivazione che sarebbe crollato , il che' pone gravi sospetti poiche' vi era l'obbligo di ripristinarlo. Sulla base di questi elementi la commissione ha condiviso la necessita' di approfondire tutti questi aspetti. Athos de luca ritiene che della vicenda debba essere interessata con urgenza l'autorita' di bacino e il magistrato poiche' non e' possibile autorizzare una edificazione che mette a rischio la sicurezza degli abitanti in violazione delle norme sulla tutela idrogeologica del territorio.

De Luca ricorda che in virtu' delle nuove leggi antisismiche e' stata bloccata un opera di ben altra importanza e di grande interesse pubblico come la metro C per cui non si vede come non si possa sospendere l'inizio dei lavori di questa palazzina ad alto rischio
”. E' quanto dichiara Athos de Luca, capogruppo Pd X Municipio.
 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci