25/06/2016

Presentata l’opera ‘Terzo Paradiso’ alla Caserma Salvo D’Acquisto

Inserito in: Arte
L’allestimento realizzato dal Maestro Michelangelo Pistoletto è stato realizzato nel giardino interno della sede del Comando Unità Mobili e Specializzate Palidoro dell’Arma, così chiamato in memoria dell’eroico sacrificio del giovane carabiniere Salvo D’Acquisto trucidato dai nazisti a Palidoro, nel comune di Fiumicino

 La Spezia – E’ stato presentato l’allestimento ‘Terzo Paradiso, realizzato all’interno del giardino della Caserma Salvo D’Acquisto di La Spezia, del Maestro Michelangelo Pistoletto. Alla presentazione dell’opera il 24 giugno presso la sede del Comando Unità Mobili e Specializzate Palidoro, così chiamate in memoria dell’eroico sacrificio del giovane carabiniere Salvo D’Acquisto trucidato dai nazisti proprio a Palidoro, nel comune di Fiumicino, per salvare dalla fucilazione dei civili, è intervenuto il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Tullio Del Sette e l’artista.

L’OPERA - “Terzo Paradiso” è la riconfigurazione del segno matematico dell’infinito. Due cerchi esterni rappresentano rispettivamente il primo Paradiso, quello Naturale, e il secondo Paradiso, quello Artificiale della scienza e della tecnica. Un Anello Centrale, unendo i due cerchi, crea l’armonia tra natura e artificio e regola l’equilibrio tra tutti i segni opposti. Questo emblema si propone come impegno di equità, reciprocità e rispetto nella prospettiva del futuro.

LA SCULTURA - L’opera è realizzata con siepe di bosso e frammenti di monumenti romani che rappresentano la natura e la storia umana. Al centro è posta una scultura in acciaio che rappresenta la Fiamma, simbolo dell’Arma dei Carabinieri, realizzata dall’Artista Fiamma Zagara.

IL SIGNIFICATO - Con questa opera il Maestro ha voluto esprimere a fondo il connubio tra arte e società. Come da lui affermato il simbolo del Terzo Paradiso “nel giardino della Caserma dei Carabinieri Salvo D’Acquisto, indica il passaggio verso una nuova era di equilibrio e armonia dell’intera società. L’Opera realizzata in questo luogo esprime a fondo il connubio tra arte e società a cui dedico la mia intera attività. Il sodalizio tra creazione artistica e la vita dell’Arma dei Carabinieri, totalmente consacrata al bene della società umana, viene suggellato dal simbolo del Terzo Paradiso, e diviene auspicio di progresso e di pace per il futuro della civiltà”.
 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci