17/02/2011

PRESENTATA IN CAMPIDOGLIO LA 37^ EDIZIONE DELLA ROMAOSTIA

Inserito in: Archivio

Si apre ufficialmente il sipario sulla 37^ RomaOstia. Questa mattina, in una gremita sala Protomoteca del Campidoglio è stata presentata l’edizione 2011 della gara che si conferma uno degli eventi sportivi più seguiti e partecipati d’Italia. Il presidente Luciano Duchi, fondatore e ideatore della gara nel 1974, ha aperto la conferenza ringraziando le istituzioni vicine al comitato organizzatore e sottolineando “l’affetto sincero che ho avuto modo di percepire in questi ultimi tempi da parte di tanti amici podisti e dal mondo dell’atletica”. Ha confermato poi il numero esatto degli iscritti: 11566, “a cui si aggiungerà nei prossimi giorni una grande atleta, che eleverà il livello tecnico della gara femminile”.

Il dottor Pino Capua, collaboratore del Sindaco per le politiche dello sport, ha evidenziato quanto un evento come la RomaOstia sia “fondamentale in questo momento per Roma. La strada della candidatura olimpica si percorre organizzando eventi di questo tipo che devono fare di Roma, la capitale della corsa e poi dello sport”. A sostenere quanto detto dall’onorevole Capua ci ha pensato l’Assessore allo Sport della Provincia di Roma, Patrizia Prestipino, “la RomaOstia è un evento che porta a Roma tantissime persone, i romani in primis la amano. Guardando a Roma 2020, in questo momento tutte le forze politiche devono unirsi per raggiungere questo obiettivo ambizioso e importante per tutta la Città. Sostenere un evento come la RomaOstia fa bene anche alla politica”. Il vice-presidente della camera di commercio di Roma, Lorenzo Tagliavanti, runner ed ideatore della Business Run, oltre a parlare del Campionato Italiano Imprenditori ha voluto sottolineare il segreto, a suo parere, del successo dell’evento RomaOstia “all’inizio, eravamo tanti, ma rispetto ad oggi… in pochi, la passione con cui nel tempo le storie sulla RomaOstia si sono tramandate e sono state raccontate ha fatto si che entrassero nel cuore delle persone… oggi tanti runners iniziano a correre proprio dalla RomaOstia, la prima gara di una carriera, la prima gara della stagione. Un punto di inizio, una gara di passaggio. Un evento che comunque, nel bene o nel male, lascia sempre qualcosa.” PERCORSO – Il nuovo percorso è sicuramente la modifica che più di tutte caratterizzerà questa edizione. Cambia proprio per tutti i podisti che da anni manifestano il loro affetto e il loro legame alla gara. Era impossibile per il Comitato Organizzatore sottacere la lamentela velata che tutti rivolgevano all’andirivieni sul lungomare di Ostia che, o in un verso, o nell’altro è sempre esposto alle bizze del vento andando a penalizzare le performance di tutti gli atleti. Top runners compresi. Tagliato quindi il tratto finale sul lungomare di Ostia, si partirà sempre dal Palalottomatica in direzione Roma, al contrario rispetto le passate edizioni e sempre in leggera discesa, superato il laghetto e viale America, si svolterà subito a sinistra su viale Europa, cuore pulsante del quartiere Eur, fino in fondo a ridosso della scalinata della chiesa Santi Pietro e Paolo, da qui di nuovo a sinistra su viale Tupini per costeggiare nuovamente il laghetto e poi proseguire su viale dei primati sportivi. Giunti a ridosso del vecchio velodromo olimpico, nuova svolta a sinistra su viale Egeo e poi su viale Oceano Indiano, passando per la vecchio punto di partenza da cui presero il via quasi tutte le memorabili edizioni degli anni 90. Poi decisa svolta a destra, verso il mare, giunti all’incrocio con via Cristoforo Colombo che da quel punto sarà percorsa tutta fino a giungere alla Rotonda di Ostia, dove sarà allestito l’arrivo. Ovviamente il nuovo percorso è stato misurato e convalidato da tutti gli organi preposti. NON COMPETITIVA - è stata presentata anche la “Comincia con 5” la gara non competitiva organizzata in collaborazione con Nike+, che si svolgerà per intero tra le vie del quartiere Eur dove si snodano i primi chilometri della RomaOstia. La gara è stata ideata per dare la possibilità a tutti di partecipare ad un grande evento podistico e approcciarsi al mondo delle competizioni per chi ama correre ma non ha mai gareggiato. Parte del ricavato delle iscrizioni sarà devoluto a “R&C Ricerca e Cooperazione ONG” I TOP RUNNERS – Il nuovo percorso, sicuramente più lineare e meno esposto al vento favorirà l’ottenimento di ottime perfomance cronometriche per tutti. A riguardo sono attesissime le prove dei top runners. La gara top si annuncia di alto livello tecnico con l’etiope Feleke Getu, tra gli uomini, che già ha corso sotto i 60 minuti in mezza maratona e poco sotto le 2h e 6 minuti in maratona, a battersi con lui l’azzurro Ruggero Pertile (4° agli europei di Barcellona 2010) e i keniani Abraham Chebii e Joel Kemboi Kimurer. Fra le donne, Jessica Augusto, la portoghese campionessa europea di cross cercherà la vittoria e il suo personal best sulla mezza maratona sfruttando un eccellente periodo di forma, a darle battaglia la keniana Monica Wangarii e le etiopi Abrham Abede Zemichael e Mergesa Bedane. (tutte le schede dettagliate dei top runners sono all’interno della cartella stampa) PETTORALI PERSONALIZZATI – Per tutti i partecipanti sono previsti i nuovi pettorali personalizzati sui quali oltre al numero comparirà  il nome dell’atleta. Questa è un’importante novità per la RomaOstia, in linea con tutti i grande eventi podistici e di atletica leggera internazionali. VIP IN GARA – Sono tanti i nomi dei personaggi dello sport, dello spettacolo e della finanza che andranno ad unirsi ai top runners e agli amatori per una grande sfida di sport sulla strada che porta dalla città al mare. Ci sarà addirittura un piccolo “derby capitolino” vista la partecipazione di diversi ex calciatori di Roma e Lazio. Hanno infatti confermato la loro partecipazione: Giuliano Giannichedda, ex capitano biancoceleste, che sfiderà Marco Del Vecchio, uno dei bomber giallorossi più prolifici di tutti i tempi, più volte mattatore delle stracittadine romane. Grazie all’iniziativa della rivista “X.Run – storie di corsa” ci sarà anche il comico Giovanni Storti, leader del trio Aldo, Giovanni e Giacomo. Grande appassionato di corsa in montagna, Giovanni insieme ai suoi amici “X.Runners”, podisti di diverse società sportive, appassionati di cosa e solidarietà, indosserà per correre la RomaOstia la maglia “X.Runners for emergency” questo per  testimoniare il loro appoggio alla causa di Gino Strada Special Olympics – La RomaOstia sosterrà la partecipazione alla mezza maratona dei mondiali Special Olympics di Atene del prossimo giugno di un atleta speciale. Nel corso della conferenza è stato presentato il protagonista di questa partnership solidale: Maurizio Dal Bello, già oro ai mondiali S.O. di Shangai del 2007, che il prossimo 27 febbraio sarà anche al via della RomaOstia accompagnato dal finanziere Carlo Giungi, 13° alle Olimpiadi di Atene 2004 nella 20km di marcia. La coordinatrice nazionale di Special Olympics, Alessandra Palazzotti, ha voluto ringraziare il comitato organizzatore per “l’entusiasmo e la disponibilità con i quali l’iniziativa è stata accolta. La RomaOstia ha adottato un atleta veramente speciale che con il vostro sostegno realizzerà un sogno sportivo e personale.” Special Olympics è un movimento fondato nel 1968 da Eunice Kennedy Shiver che si propone di migliorare la condizione delle persone con disabilità intellettiva soprattutto attraverso la pratica dell’attività sportiva. Inoltre la RomaOstia sostiene la campagna “Wear the Laces” che vuole “legare” gli appassionati di tutti gli sport che si fanno promotori, indossando lo speciale “laccio” di Special Olympics, del messaggio di apertura ed inclusione sociale che S.O. ha sempre sostenuto. Business Run – Anche quest’anno la RomaOstia assegnerà i titoli del Campionato Italiano Imprenditori. La gara nella gara, organizzata in collaborazione con la Camera di Commercio di  Roma è giunta alla 9^ edizione. La prova è riservata ai soci d’impresa, dirigenti d’azienda o associazione imprenditoriale e ai coadiuvanti di imprese familiari, questo per tutti i settori. Vincitori e protagonisti della passate edizioni sono stati il taxi-driver pluricampione del mondo della specialità ultramaratona-100km Giorgio Calcaterra e la splendida Roberta Boggiatto. ExpoSport -  Il Salone delle Fontane si prepara anche quest’anno ad accogliere tutti i  partecipanti che potranno recarsi presso la splendida location inserita nelle strutture espositive del quartiere EUR per ritirare il pettorale e il pacco gara e vivere tutta l’intensa vigilia pre-gara. L’ExpoSport aprirà i battenti giovedi 24 febbraio alle ore 15 e resterà aperto fino alle 20 di sabato 26 febbraio osservando il seguente orario giovedi dalle 15 alle 20, venerdi dalle 09:30 alle 20, sabato dalle 9:30 alle 20. All’interno oltre al ritiro dei pettorali e pacchi gara sarà possibile visitare i tanti stand espositivi delle aziende partner della gara e partecipare a diverse iniziative. Il clou è previsto sabato pomeriggio alle ore 17:00 per la presentazione ufficiale dei top runners e dei pacemakers. Ricerca & Cooperazione -  Ricerca e Cooperazione è un’organizzazione non governativa italiana senza fini di lucro, impegnata nel settore della cooperazione internazionale a favore dei paesi del sud del mondo. In Italia e più in generale in Europa promuove azioni di educazione allo sviluppo. Con “RC ong” la RomaOstia promuove un progetto molto ambizioso: organizzare una gara di corsa non competitiva in Ghana aperta a tutti i bambini. Questo perché sia R&C che la RomaOstia credono nei valori infiniti di integrazione e recupero sociale che la corsa e lo sport in generale sanno trasmettere, diffondere e far entrare nel cuore delle persone. TELEVISIONE E INTERNET – L'evento sarà trasmesso in differita da Rai Sport 1 dalle ore 12. Mentre in diretta streaming, grazie al contributo di OstiaTV www.ostiatv.it , visitando www.romaostia.it sarà possibile seguire tutti gli arrivi, la cerimonia di premiazione e le interviste.

 
Autore: Nino Villani
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci