05/09/2009

PRENDONO DI MIRA ALCUNI CENTRI COMMERCIALI, ARRESTATI DAI CARABINIERI

Inserito in: Archivio

OSTIA – continua il controllo straordinario del territorio “Estate Sicura”. Presso il centro Commerciale “Parco Leonardo” di Fiumicino, una giovane ventenne romena, senza fissa dimora è stata arrestata mentre un suo connazionale di soli 16 anni è stato denunciato a piede libero, perché, in concorso tra loro, si sono resi responsabili di furto aggravato. Gli stessi, approfittando della numerosa clientela che in questi ultimi giorni di ferie affolla i negozi, avevano prelevato dai banconi di alcuni negozi capi di abbigliamento e calzature di marca per il valore di circa mille euro, occultandoli tra gli effetti personali, allontanandosi poi senza effettuarne il pagamento. Il gesto però non è sfuggito all’attenzione del personale di vigilanza il quale ha immediatamente allertato il 112 permettendo di acciuffare i due malfattori. L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Civitavecchia mentre il minore è stato affidato alla madre.

Entrambi dovranno rispondere del reato di furto aggravato in concorso.

Poco più tardi, in Acilia, i carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto N.L.D., una ventenne di nazionalità romena, per essersi resa responsabile, in concorso, di rapina impropria ai danni della titolare del negozio “Acqua e Sapone” sito in via di Saponara. I due malfattori avevano escogitato un sistema alquanto originale per sfuggire ai sistemi elettronici di antitaccheggio collocando delle lastre in alluminio all’unterno della borsa in cui avevano celato svariata merce prelevata dai banchi dell’esercizio. Il loro atteggiamento ha però insospettito la titolare dell’esercizio la quale ha osservato ogni loro movimento e, quando si è resa conto che i due stavano uscendo senza pagare, ha pensato bene di trattenerli. Il giovane ha quindi reagito con violenza sferrandole calci e pugni riuscendo comunque a fuggire mentre la ragazza non è riuscita a farla franca in quanto trattenuta in loco fino all’arrivo dei carabinieri che l’hanno arrestata con l’accusa di rapina impropria in concorso.

 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci