12/04/2012

Spiagge Ostia, Gasparini (Verdi): 'Che fine ha fatto il nuovo bando?'

Inserito in: Politica
12/04/2012 Andrea Gasparini Portavoce dei Verdi del XIII Municipio: “La proroga dell'affidamento delle spiagge libere ai vecchi gestori denota ancora una volta l’improvvisazione, la superficialità e l'arroganza di questa amministrazione".

Il logo dei Verdi

Ostia - In merito alla proroga dell’afffidamento delle spiagge libere ai vecchi gestori, da parte della Giunta Vizzani, ha dichiarato Andrea Gasparini Portavoce dei Verdi del XIII Municipio:

La proroga dell'affidamento delle spiagge libere ai vecchi gestori oltre che essere la prova di quanto il bando indetto dalla giunta Vizzani per l’affidamento dei servizi connessi alla balneazione nei lotti di spiagge libere in concessione al XIII Municipio sia inappropriato, inopportuno e vessatorio denota ancora una volta l’improvvisazione, la superficialità e  l'arroganza di questa amministrazione di centro destra che d'imperio e senza nessun preavviso scarica a bando 2008/2011 scaduto le proprie responsabilità di mantenimento, pulizia e sorveglianza delle spiagge libere sui vecchi gestori senza neanche informarli della scadenza del periodo di proroga e impossibilitandoli, di fatto, a programmare investimenti e ad ben organizzarsi per la imminente stagione balneare."


"Evidentemente i nostri dubbi  sulla efficacia e la legittimità delle norme  e delle clausole contenute nel nuovo bando erano fondati: perché imporre una proroga a soggetti che di fatto non hanno alcuna speranza di vincere il nuovo bando o non hanno nemmeno partecipato alla gara? A ciò fanno da contrappunto i milioni annunciati ancora una volta  per il ripascimento delle spiagge di Ostia levante da parte della Regione Lazio senza la certezza di un contributo anche  a carico dei gestori degli stabilimenti che, di fatto, sono i principali beneficiari della presenza o meno di sufficiente arenile . La partecipazione dei concessionari demaniali alle spese di mantenimento del ripascimento, come previsto dalla normativa regionale, potrebbe garantire ai comuni un introito utile al  mantenimento e al decoro delle spiagge libere”.

 

 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci