24/10/2014

Ostia rende omaggio a Pier Paolo Pasolini

Inserito in: Arte
In occasione del 39esimo della morte dell’artista e intellettuale friulano prenderà il via sabato 1 novembre una rassegna di arte, spettacolo e danza

Ostia – Ostia rende omaggio a Pier Paolo Pasolini in occasione del 39esimo anniversario della sua morte. Al Teatro del Lido prenderà il via sabato 1 novembre una rassegna di arte, danza e cinema per ripercorrere l’opera dell’intellettuale morto tragicamente all’Idroscalo. Fino a domenica 30 novembre sarà possibile visitare gratuitamente la mostra “Pasolini” di Davide Toffolo, una rilettura delle parole del grande poeta friulano attraverso la forza evocativa del romanzo a fumetti. La collaborazione con Davide Toffolo proseguirà venerdì 7 novembre, alle ore 21, all’interno della rassegna “Musica e parole” curata dalla Casa dei Teatri e della Drammaturgia contemporanea con “Il musical Lo-Fi” in cui la regista Eleonora Pippo propone la trasposizione teatrale-musicale dell’omonimo romanzo a fumetti. La rassegna proseguirà sabato 1 novembre, alle ore 21, con “Danze rotte. Nella bolla di Pasolini”, coreografia e danza di Benedetta Capanna, una passeggiata nella quotidianità romana scandita dalle suggestioni e dalle descrizioni pasoliniane. Domenica 2 novembre, alle ore 18, sarà la volta del film “Pasolini, la verità nascosta” di Federico Bruno. Portando nuove inedite informazioni sull’ipotesi di omicidio, il regista aggiorna e smentisce la tesi ufficiale sulla morte di Pasolini e ne fa conoscere il pensiero e la forza creativa (la proiezione è ad ingresso gratuito). Infine, lunedì 3 e martedì 4 novembre ore 11 con il laboratorio - incontro "Il cinema al tempo di Pasolini" a cura di Mauro Castagno si analizzerà il contesto della produzione cinematografica italiana dal 1960 al 1975 (ingresso gratuito). Rintracciare i segni di Pier Paolo Pasolini vuol dire ripercorrere il legame che una delle più significative e multiformi personalità del Novecento italiano aveva - sentiva - con un territorio; attraversarne i luoghi, coinvolgere diversi artisti per mettere in moto pensieri e forme a lui dedicate e, soprattutto, ricordare il Pasolini vivo, la sua energia intellettuale, la sua tensione eretica, la sua disperata vitalità. Teatro del Lido, via delle Sirene, 22, Ostia.

 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci