04/07/2009

OSTIA PRONTA A TUFFARSI NEI MONDIALI DI NUOTO 2009

Inserito in: Sport

Di Lorenzo Nicolini

Il litorale romano si prepare all'evento più importante dell'anno: i Mondiali che si svolgeranno a Roma. Tra polemiche e ritardi per la costruzione dei vari impianti una cosa è certa, il mare di Roma è pronto e sicuro per accogliere gli atleti. La Capitaneria di Porto di Fiumicino, in collaborazione con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, rende nota un'ordinanza per la sicurezza del tratto di mare interessato alla competizione mondiale. Secondo il calendario di gara, e nelle zone stabilite, la Capitaneria di Porto, per voce del Contrammiraglio (CP) Pietro Maradei, vieta: navigazare, ancorare e sostare con qualunque unità motorizzata nei pressi delle zone di gara; praticare la balneazione; effettuare attività di immersione con qualunque tecnica; svolgere attività di pesca di qualunque natura. Di seguito, il calendario di gara dei Mondiali di Nuoto 2009 per quanto riguarda il mare di Ostia Lido.

Calendario delle gare nel mare di Roma:

Domenica 19 luglio 2009 dalle ore 05:00 alle ore 17:00 gare Martedì 21 luglio 2009 dalle ore 06:00 alle ore 16:00 gare Mercoledì 22 luglio 2009 dalle ore 06:00 alle ore 16:00 gare Venerdì 24 luglio 2009 dalle ore 05:30 alle ore 18:00 gare Sabato 25 luglio 2009 dalle ore 05:30 alle ore 18:00 gare Dal 14 al 18 luglio 2009 dalle ore 08:00 alle ore 17:00 allenamenti Lunedì 20 luglio 2009 dalle ore 08:00 alle ore 17:00 allenamenti Giovedì 23 luglio 2009 dalle ore 08:00 alle ore 17:00 allenamenti

 

Anche le istituzioni non stanno a guardare. La Fidis, Federazione italiana dirigenti sportivi, in occasione dei mondiali, ha programmato una serie di eventi che risponderanno al nome di “Lo sport… ha fatto XIII”. L'iniziativa sarà presentata lunedì 6 luglio in conferenza stampa al XIII municipio per valorizzare le infinite risorse naturali del territorio, quelle dello sport e della cultura. Saranno presenti il presidente della Fidis, Perazzolo, il delegato alla cultura, Salvatore Colloca, l’assessore allo sport e ambiente, Giancarlo Innocenzi e il consigliere e presidente della commissione cultura, Monica Picca. Partono quindi, dal XIII municipio, attività e manifestazioni parallele ai mondiali con lo scopo di dare lustro all'attività turistica del nostro territorio.

Non solo le istituzioni sono pronte, anche gli atleti azzurri scalpitano già ai blocchi di partenza. Agli ultimi Giochi del Mediterraneo che si stanno svolgendo a Pescara, l'Italnuoto ha destato un'ottima impressione in vista della rassegna iridata. Federica Pellegrini, esponente di spicco della prossima spedizione azzurra, ha fatto collezione di medaglie. Da sottolineare la prova vincente nei 400 stile libero, migliorando di ben 3 secondi e 79 decimi il precedente primato dei Giochi stabilito dalla francese Laure Manaudou ad Almeria 2005. Oro anche per la romana Alessia Filippi nei 200 dorso. La Filippi sente molto i mondiali ed è sicura di fare bene nella sua città natale. Filippo Magnini ha conquistato la medaglia d'argento nella finale maschile dei 100 stile libero ai Giochi del Mediterraneo di Pescara 2009, ma si dice pronto a migliorare in vista dei Mondiali. In una piscina all'aperto Magnini si piazzato dietro al francese Alain Bernard, dominatore della gara con il tempo di 47"83 (nuovo record dei Giochi). La rana è d'argento per l'Italia, che nella specialità dei 200 metri, piazza due atleti sul secondo gradino del podio: Chiara Boggiatto e Edoardo Giorgetti. Medaglia d'argento anche per Francesca Segat nei 400 misti, battuta dalla slovena Anja Klinar. La Segat, però si può consolare con l'oro nella specialità, farfalla Nei 400 misti maschili, argento anche per Luca Marin e bronzo, invece, per Angelo Luca Dioli. Chi sarà in cerca di riscatto a Roma è Massimiliano Rosolino. Il 30enne, nativo di Posillipo, nel suo blog ''Stile Libero'' si dichiara agguerrito e determinato in vista dei mondiali e non si sente per nulla allarmato dopo il 5° posto raggiunto ai Giochi del Mediterraneo. Gli atleti azzurri, quindi sono pronti, non ci resta altro che tifare i nostri beniamini. Forza Azzurri!

 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

Commento di gianni


Dove esattamente si svolgeranno le gare? (riferimento con qualche stabilimento o tratto di lungomare, grazie)

4/7/2009 09:58
Commento di Elena


Le gare si svolgerannolungo il perimetro del quadrilatero delimitato dai punti individuati dalle
seguenti coordinate geografiche e riportate nella planimetria allegata
alla presente ordinanza:


Punto Latitudine Longitudine
A 41° 42’ 14’’ Nord 012° 20’ 10’’ Est
B 41° 42’ 6’’ Nord 012° 20’ 28’’ Est
C 41° 41’ 42’’ Nord 012° 20’ 42’’ Est
D 41° 42’ 14’’ Nord 012° 19’ 36’’ Est


Fonte Capitaneria di Porto

4/7/2009 11:20

I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci