25/09/2019

Ostia, nella magia del Chiostro un sabato tra musica e danza

Inserito in: Eventi
Sabato 28 settembre il Chiostro di Palazzo del Governatorato ospita “Cor…Ali di Note”, una rassegna corale che vede l’alternarsi di 5 gruppi che negli anni si sono imposti tra i più preparati del settore a livello nazionale

Ostia - Un sabato all’insegna della cultura con musica e danza e in uno scenario naturale unico: il Chiostro di Palazzo del Governatorato, sede del Municipio X.

A partire dalle 17 di sabato 28 settembre, il Chiostro ospita “Cor… Ali di Note”, una rassegna corale che vede l’alternarsi di 5 gruppi che negli anni si sono imposti tra i più preparati del settore a livello nazionale. “Notevolmente”, “Associazione musicale Incontrocanto”, “Gruppo Vocale Maschile Dodecafonici”, “Coro in Maschera” e i “Sincopatici”, questi i protagonisti dell’iniziativa promossa dal Municipio X.

I GRUPPI Il Coro Notevolmente, diretto da Marco Schunnach, è composto da 40 elementi ed ha un repertorio molto vasto che spazia dal pop alle colonne sonore al canto popolare. I Dodecafonici, 6 protagonisti 6 e senza un direttore per un repertorio che va da “Maramao perché sei morto” all’Overture del Barbiere di Siviglia.

Coro in Maschera, diretto da Marta Zanassi, vede la presenza di 30 coristi che in questi anni hanno attraversato l’Italia proponendo, come faranno sabato, brani celebri quali “Roma nun fa la stupida stasera” o “Toudion” di Anonimo del 15° secolo. Anche Incontrocanto, coro diretto dal Maestro Francesco De Stefani, prende parte a rassegne musicali che si tengono in tutta la Penisola. Eseguirà, tra gli altri, “Vacanze romane” e “Barbara Ann”.

Ed ecco i Sincopatici che andranno a chiudere la maratona musicale. A loro si deve l’idea di unire i cinque cori per una performance davvero unica. Diretto dal Maestro Paolo Saginario, il coro spazia dalla musica sinfonica a quella moderna. I brani hanno una connotazione esclusiva che si deve ai particolari arrangiamenti. Eseguirà tra l’altro, “La pulce d’acqua” di Branduardi e “Cicerenella” di Anonimo del secolo XVIII.

Alle 20.30 scatta invece il momento della danza con “Passaggi e Paesaggi-Tra il Borgo e il Chiostro”. Si tratta di un progetto dell’Accademia Nazionale di Danza (A.N.D.) innovativo e ricco di poesia e dedicato al territorio. Nella cornice del Chiostro i danzatori eseguiranno coreografie storiche indossando abiti d’epoca e mettendo in scena danze di corte. La stessa Accademia sarà protagonista, questa volta al Borgo di Ostia Antica e alle ore 18 di una serie di flash mob tra le viuzze dello storico quartiere e sull’uscio delle case dei residenti.
 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci