26/11/2012

Ostia, Torre Acea: parte l'indagine epidemiologica e il monitoraggio

Inserito in: Cronaca
26/11/2012 Il cdq Parco della Vittoria fa sapere che dopo tante battaglie si è finalmente raggiunto un primo traguardo: l'Arpa si è impegnata nei prossimi giorni ad effettuare il monitoraggio sia fisso sia quello saltuario.

Torre Acea

Ostia - "Non ci siamo mai arresi. Non ci siamo mai demoralizzati. La posta in gioco era ed è troppo alta: la salute e la vita dei cittadini. E la nostra rabbia per il non voler vedere e sentire da parte di chi ci amministra ci ha portato a manifestare, a protestare, a scrivere due accorati appelli al Sindaco (non ci ha mai risposto!!!), a chiedere Commissioni in Municipio, a tappezzare di lenzuola la Torre maledetta. Ma sempre abbiamo agito con correttezza e nella legalità ben consci dei nostri diritti, sanciti dalla Costituzione". Ha dichiarato Alessandra Perlusz, presidente del cdq Parco della Vittoria. 


"Ce l'abbiamo fatta ad arrivare alle coscienze:  questa primavera è stato votato ad unanimità un Emendamento con il quale viene richiesto lo smantellamento delle antenne dalla Torre ACEA, ma poiché malgrado tale impegno non abbiamo visto muoversi nulla abbiamo recentemente chiesto ed ottenuto un  Osservatorio Socio Sanitario ed un Consiglio Straordinario tutti imperniati sul problema delle antenne ACEA . Il nostro urlo di dolore, la nostra angoscia questa volta ha fatto centro: sta partendo finalmente l'indagine epidemiologica del nostro quartiere . Non solo: l'Arpa si è impegnata nei prossimi giorni ad effettuare il monitoraggio sia fisso (nei due luoghi da noi indicati) sia quello saltuario. E' doveroso ringraziare il Dott. De Masi dell'Asl per aver vinto le ritrosie dell'Arpa".


"E' un altro passo avanti, piccolo forse ma è sicuramente positivo ed importante. Passo dopo passo arriveremo alla meta prefissata e sancita da un accordo che deve essere rispettato: VIA TUTTE LE ANTENNE DALLA TORRE ACEA. ABBIAMO GIA' DATO. TROPPO.... Per questo Comitato il problema delle antenne è prioritario e ci impegna veramente tanto. Non c'è convegno od incontro sull'argomento che non ci veda presenti. Siamo sempre aggiornati. Ma non tralasciamo mai di occuparci di tutti i problemi del quartiere perché la vivibilità dello stesso è un impegno che sta a cuore a tutti noi: strade, marciapiedi, potature, cura del verde, ripiantumazioni, ecc. ecc. Non manchiamo mai di far presente all'Amministrazione questi problemi ed a sollecitarli. Anche il PARCO DELLA VITTORIA è in cima alle nostre priorità ed urgenze".


"E' sempre con  entusiasmo che mettiamo a disposizione del quartiere il nostro tempo anche se ciò comporta rinunce personali e molto tempo speso, ma ogni volta che riusciamo ad ottenere dei risultati  ne siamo ampiamente ripagati . Importante è il sostegno che gli abitanti ci danno iscrivendosi al Comitato permettendoci così anche di far fronte alle spese che sosteniamo. Alcuni di voi si sono scordati di versare la quota per il 2012  : vi invitiamo a farlo perché la  vostra adesione è fondamentale e ci dà la carica". Ha concluso la Perlusz. 

 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci