13/06/2020

Ostia, molesta minorenni in spiaggia: rischia il linciaggio, arrestato 28enne

Inserito in: Cronaca
A finire in manette anche l'amico 26enne dell'arrestato, che si è scagliato contro la volante della polizia dando in escandescenze

Ostia - Caos in spiaggia nel pomeriggio di venerdì 12 giugno quando un cittadino algerino di 28 anni, spalleggiato da un amico italiano di 26 anni, ha iniziato a rivolgersi, molestandole verbalmente, delle ragazzine minorenni.

E' successo allo stabilimento Hakuna Matata di Ostia dove alcuni bagnanti, in soccorso delle ragazzine, sono intervenuti bloccando il nordafricano che ha amche rischiato di essere picchiato. 

L'intervento degli agenti del commissariato Lido, allertati alle 16.37, ha riportato la calma ma a quel punto l'amico dell'algerino, il 26enne, è intervenuto in suo aiuto dando in escandescenza e scagliandosi contro la volante.

Per l'italiano sono scattate le manette per i reati di resistenza, lesioni e minacce a pubblico ufficiale, danneggiamento dei beni dello Stato, rifiuto a fornire indicazioni sulla propria identità personale. Il 28enne è invece stato arrestato per resistenza e minacce a pubblico ufficiale. Entrambi hanno precedenti.

Per il nordafricano è anche scattata la denuncia per molestie sessuali e per il complice per favoreggiamento. Arrestati sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima che sarà celebrato nella giornata di oggi.
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci