08/02/2020

Ostia, minisindaca e giunta a pranzo al ristorante cinese contro la ‘psicosi da coronavirus’

Inserito in: Politica
Ieri l’iniziativa in un locale del X Municipio per ‘dimostrare vicinanza alla comunità cinese e italo-cinese che sta subendo un gravissimo danno economico’

Ostia – Contro la ‘psicosi da coronavirus’ a scendere in campo sono stati la presidente del X Municipio Giuliana Di Pillo, gli assessori municipali Alessandro Ieva e Silvana Denicolò, ed il consigliere capitolino Paolo Ferrara che ieri, venerdì 7 febbraio, hanno deciso di dare un ‘segnale’ concreto recandosi a pranzo in un ristorante cinese del territorio.

Tra un riso alla cantonese ed un pollo alle mandorle, accolti cordialmente dai proprietari del locale, gli esponenti del Movimento 5 Stelle hanno dichiarato che per “allontanare diffidenze e psicosi ingiustificate, oggi siamo stati a pranzo in un ristorante cinese del X Municipio”.

“Con questo gesto simbolico, vogliamo dimostrare la nostra vicinanza alla comunità cinese e italo-cinese che sta subendo un fortissimo danno economico dovuto alla vicenda del coronavirus. Questo locale, - spiegano - come tanti altri, sono serviti da fornitori italiani e per questo gli effetti negativi si riflettono anche su di loro. Cerchiamo di vivere serenamente le nostre abitudini senza farci prendere dall'ansia e dalla paura e seguire le indicazioni del Ministero della Salute”, concludono.

Da considerare che il coronavirus non si trasmette per via alimentare e che attualmente, come informa il Ministero della Salute, non siamo in una situazione di allarme.
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci