09/10/2019

Ostia, Malara: “Dopo le prime piogge tornano le buche e i vigili le piantonano”

Inserito in: Politica
“Nel prossimo consiglio municipale esporrò all'Amministrazione le mie perplessità su come questo asfalto tenda a disintegrarsi”

Ostia - “È bastato un primo giorno di pioggia per far tornare le buche sul territorio del X Municipio. Proprio ieri mattina i Vigili Urbani locali sono tornati a piantonare diverse voragini sull'area del nostro territorio, che palesano la scarsa manutenzione con cui vengono curate le strade di questo Municipio balneare romano.

Materiali di scarsa qualità e ritardi sui lavori manutentivi comportano questo tipo di problemi, che ormai ricompaiono in ogni stagione autunnale e invernale sul Litorale Romano. Necessario ribadire come i Vigili Urbani siano costretti a piantonare, anche per intere giornate, buche e gravi dissesti stradali, nonostante lavorino sul territorio in emergenza di unità o in relazione agli incarichi e soprattutto potrebbero offrire un servizio logistico legato a una migliore circolazione del traffico locale.

Nel prossimo Consiglio Municipale esporrò all'Amministrazione locale le mie perplessità su come questo asfalto tenda totalmente a disintegrarsi alle prime piogge o ai noti allagamenti per ostruzione delle caditoie, soprattutto toccando quei punti che nel recente passato hanno subito interventi manutentivi senza che però - vedendo i fatti attuali - si siano risolti i problemi: è inammissibile come sul X Municipio si prediliga la filosofia di rinviare gli interventi o coprire a 'macchia di leopardo' senza criteri emergenziali, piuttosto che attivarsi per offrire un giusto servizio e meno disagi alla cittadinanza locale”. Così dichiara Pietro Malara, Coordinatore e Capogruppo di Fratelli d’Italia X Municipio.
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci