10/02/2020

‘Ostia Liber Fest’, martedì 11 febbraio la presentazione del primo Festival delle Librerie

Inserito in: Cultura
La manifestazione, con un omaggio a Gianni Rodari, si svolgerà dal 14 febbraio all’8 marzo nelle dieci librerie che hanno aderito all’iniziativa

Ostia - Si terrà l'11 febbraio 2020 alle 17.30 presso la Sala Conferenze del Porto Turistico di Roma (Lungomare Duca degli Abruzzi, 84) la Conferenza stampa di presentazione del primo “Ostia Liber Fest”, il Festival delle Librerie di Ostia che avrà come tema: “I libri parlano di te. Con un omaggio a Gianni Rodari” e che si svolgerà dal 14 febbraio all’8 marzo nelle dieci Librerie che hanno aderito.

La manifestazione ha ottenuto il patrocinio di “Biblioteche di Roma” e di “100 Gianni Rodari”. Il programma del Festival verrà illustrato e distribuito durante la Conferenza stampa. Tutte le iniziative (letture animate, laboratori didattici ed artistici, presentazioni di libri, caccia al tesoro) sono gratuite.

Numerosi eventi, altrettanto gratuiti, sono dedicati a Gianni Rodari per festeggiare il centenario della sua nascita.

L’avvio del Festival è previsto nella Biblioteca comunale “Elsa Morante” (via Adolfo Cozza, 7) e la conclusione si terrà con uno spettacolo rodariano, realizzato dai volontari di Nati per leggere in collaborazione con a.s.d. Pas de Qua – Arte in Movimento: si terrà la mattina dell'8 marzo nell'ambito della prossima Festa del libro e della lettura di Ostia nel Salone multimediale della Chiesa di S.Monica (piazza S.Monica, 7-8 marzo, sul tema “Ci vuole un fiore”). Per l’inizio e la fine del Festival sono state scelte due date simboliche, la Festa degli innamorati e la Festa della donna, per incorniciare una esperienza mai tentata prima nel grande e popoloso quartiere romano di Ostia.

L'obiettivo è quello di riscoprire le Librerie come avamposti di civiltà, luoghi di incontro e di aggregazione, centri di formazione e di educazione, laboratori di vita democratica. Inoltre, il Festival vuole coinvolgere lettori di tutte le età e le famiglie, con un particolare richiamo alle nuove generazioni e alle scuole.

Inoltre, la mattina del 15 febbraio i volontari di Ostia Clean Up, con cui il Festival collabora, puliranno il Parco Clemente Riva (via delle Baleniere, 240), che da anni versa in uno stato di totale abbandono e degrado.

Le Librerie che stanno lavorando a questo progetto sono:

1) BIBLIOLIBRO' (Corso Duca di Genova, 4)
2) BOOK FELIX (Corso Duca di Genova, 24)
3) CARTARANCIA (Viale Desiderato Pietri, 123)
4) IL BRUCOTONDO (Via Mare di Bering, 38)
5) LA GHIRLANDA (Via delle Baleari, 143)
6) MINI MARKET DEL LIBRO (Via Cesare Laurenti, 54)
7) PUNTO SCUOLA (Viale dei Promontori, 68)
8) SOGNALIBRI (Viale Isole del Capo Verde, 63)
9) TENDA DEI POPOLI (Via Polinesia, 10)
10) UBIK (Via dei Misenati, 44-46) Gianni Maritati, coordinatore dell'Ostia Liber Fest
 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci