04/10/2009

OSTIA: GUIDA IN STATO D'EBBREZZA, 18ENNE DENUNCIATO

Inserito in: Archivio

OSTIA – Nonostante l’estate sia terminata e la movida notturna e notevolmente ridotta rispetto ai mesi caldi, prosegue l’attività dei Carabinieri del Gruppo di Ostia allo scopo di prevenire e reprimere quei comportamenti che incidono sulla sicurezza degli utenti della strada, volti soprattutto ad evitare le stragi del sabato sera. I controlli di questo fine settimana hanno riguardato l’intero litorale compreso tra Ostia e Civitavecchia, interessando anche le località balneari di Fregene, Fiumicino, Santa Marinella e Santa Severa. Una carta circolazione ritirata per mancata revisione, nonché due patenti di guida ritirate per scadenza di validità.

I Carabinieri, avvalendosi anche dell’ausilio degli etilometri, hanno vigilato durante la notte con intensi controlli alla circolazione stradale soprattutto nell’orario di chiusura dei locali notturni, con l’intento di evitare qualsiasi pericolo, derivante soprattutto dall’abuso di alcool e droga.

Una cinquantina i giovani controllati all'uscita dei locali del litorale. Una patente di guida è stata ritirata per guida in stato di ebbrezza ai sensi dell’art. 186 C.d.S., denunciando un ragazzo all’Autorità giudiziaria ed evitando un sicuro incidente. Si tratta di un giovanissimo, appena diciottenne, che, con a bordo quattro amici ubriachi come lui, zigzagava per le vie di Ostia alternando fughe a forte velocità, all’impazzata, sul lungomare. Provvidenziale è arrivata la segnalazione al 112. Immediatamente 2 gazzelle del Nucleo Radiomobile si sono poste alla ricerca; individuata l’auto, i carabinieri gli hanno intimato l’alt, ma il ragazzo lo ha completamente ignorato. Immediato l’inseguimento, che ha consentito di bloccare l'auto dopo poche centinaia di metri.

 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci