16/10/2016

Ostia, Filumena di Eduardo De Filippo approda al Teatro Dafne

Inserito in: Teatro
Da venerdì 4 a domenica 6 novembre lo stabile di via Mar Rosso ospiterà la nuova produzione della compagnia teatrale Imprevisti e probabilità

Ostia - Dopo lo straordinario successo del debutto dello scorso agosto, la Compagnia Teatrale Imprevisti e Probabilità approda al Teatro Dafne 1 di Ostia con la sua nuova produzione “Filumena” di Eduardo De Filippo, spettacolo che è stato definito “muscolare” e “originale”. La Compagnia negli ultimi tre anni è stata premiata in più di undici festival nazionali per la sua poetica teatrale innovativa, da Ischia ad Arezzo, da Gravina di Puglia a Sorrento e Cosenza.

Il testo del drammaturgo napoletano è notissimo, ma la Compagnia Teatrale Imprevisti e Probabilità di Formia, sotto la cura e la regia di Raffaele Furno, si connota per un linguaggio scenico contemporaneo e sorprendente.

Come si concilieranno quindi la tradizione edoardiana con la contemporaneità? “Nel 2015 ho trascorso sei mesi nell’isola di Taiwan, invitato dalla National Taiwan University ad insegnare un corso universitario di storia del teatro italiano agli studenti taiwanesi e cinesi. E’ stato durante quel periodo, da straniero in terra lontana, che una notte ho sognato lo spettacolo”, così racconta il regista Raffaele Furno. “Un sogno vero, non metaforico. Mentre dormivo ho immaginato esattamente come avrei potuto mettere in scena lo splendido e tragico testo di Filumena, prestando a Eduardo tutto il rispetto che gli è dovuto, ma liberando la messa la scena da quegli elementi scenografici che sono ormai diventati un cliché. E’ lo spettacolo che ha cercato me, non viceversa. D’altronde vivere e lavorare all’estero porta sempre fuori la mia identità napoletana. Il nostro precedente spettacolo “Neapopuli”, che ha vinto moltissimi premi e continua a girare per l’Italia dopo cinque anni dal debutto, nacque quando insegnavo Teorie della Performance alla Northwestern University di Chicago. Spero quindi che “FILUMENA” abbia lo stesso successo e la stessa lunga vita”.

“Lavorare sulla drammaturgia di Eduardo è un banco di prova impegnativo per qualsiasi attore e regista” continua Furno “e io per moltissimi anni mi sono rifiutato di approcciarlo, forse per timore, ma soprattutto credendo che non avesse senso mettere in scena un testo di Eduardo senza trovare la mia chiave di lettura personale che rispecchiasse sia l’originale sia il mio modo di intendere il teatro”.

Un modo che si è sviluppato negli anni grazie alla ormai consolidata collaborazione con i fondatori storici della Compagnia, ognuno dei quali si è specializzato in un ambito della messa in scena: Soledad Agresti, Isabella Sandrini, Janos Agresti. Al nucleo originario si sono poi uniti negli anni validissimi artisti come Valentina Fantasia, Annamaria Aceto, Giuseppe Pensiero, Anna Andreozzi (che di “FILUMENA” cura i costumi), Bruno Valeriano (scene), Mauro Sandomenico (luci); nonché per il progetto edoardiano sono ben due i debutti assoluti con la Compagnia, quelli di Ivano Salipante e Hugo Fonti.

La poetica della Compagnia Imprevisti e Probabilità è spesso costruita sui corpi degli attori e su pochi elementi scenici che vengono sapientemente usati, manipolati, trasformati, strutturati e smantellati per rappresentare le atmosfere dello spettacolo e gli stati emotivi dei personaggi. Non resta che vedere come tutto questo si fonderà con il testo scritto da Eduardo nel 1946, per raccontare non solo la storia di Filumena e Domenico Soriano, ma per parlare in realtà dell’eterno incontro-scontro tra uomo e donna. Il primo apparentemente vincitore nella guerra dei sessi, perché la società gli riconosce un primato patriarcale, la seconda apparentemente sottomessa e costretta a subire. Ma, appunto, le apparenze ingannano, e nello sviluppo dell’intreccio drammaturgico diviene presto chiaro che tanto Domenico quanto Filumena sono ingabbiati, bloccati dalle condizioni e dai condizionamenti, e per questo in cerca di un anelito di vita vera, di vero amore.

Appuntamento venerdì 4 e sabato 5 novembre ore 21.00; domenica 6 novembre ore 17.00 Per info e prenotazioni: Teatro Dafne 1, via Mar Rosso 327 Ostia. Tel: 06.5667824 e-mail: teatrodafne1@libero.it “FILUMENA” Prodotto da Compagnia Teatrale Imprevisti e Probabilità e Associazione Culturale Il Berretto a Sonagli Regia: Raffaele Furno Con: Soledad Agresti, Raffaele Furno, Isabella Sandrini, Valentina Fantasia, Annamaria Aceto, Giuseppe Pensiero, Hugo Fonti, Ivano Salipante e la partecipazione straordinaria di Sergio Locascio. Costumi: Anna Andreozzi Scene: Bruno Valeriano Luci: Mauro Sandomenico Musiche: Isabella Sandrini Foto di scena: Matteo Vocino e Marco Pescosolido.
 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci