13/10/2021

Ostia, Falconi: "Cambio di passo per l'assistenza alle persone fragili"

Inserito in: Politica
"L’assistenza sociale, se sarò eletto, sarà considerata nella sua finalità complessiva. Per questo servono risorse economiche ed in proposito molto importante è l’Ufficio Europa che sarà implementato per meglio conoscere e meglio usufruire degli stanziamenti europei"

Ostia - “In questi mesi di campagna elettorale ho incontrato associazioni, comitati di quartiere ma soprattutto singoli cittadini. Da sempre, sono loro sui quali come medico, ho posto la mia attenzione e continuo a farlo. Dall’incontro di ieri con i rappresentanti delle numerose associazioni delle quali fanno parte volontari del nostro territorio, è emersa l’esigenza di cambiare l’assistenza sociale alle persone fragili. Ho avuto modo di spiegare la mia idea in proposito basata sul rafforzamento dell’autonomia degli Uffici municipali. Perché ogni territorio ha situazioni diverse che vanno affrontate in maniera diversa. Solo così, a livello locale si può e si deve incidere efficacemente.

L’esempio dell’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19 ha poi evidenziato come i bisogni delle persone siano influenzate a tutti i livelli: sanitario, occupazionale e quindi economico. La cooperazione, lo stretto contatto tra le componenti del Terzo Settore, sono fondamentali per raggiungere tutti. Necessaria quindi una coordinazione tra gli attori per meglio raggiungere le singole situazioni. L’assistenza sociale, se sarò eletto, sarà considerata nella sua finalità complessiva. Per questo servono risorse economiche ed in proposito molto importante è l’Ufficio Europa che sarà implementato per meglio conoscere e meglio usufruire degli stanziamenti europei.

Incrementare le risorse umane è il passo da compiere per non lasciare indietro nessuno. Più assistenti sociali, più psicologi ed operatori del lavoro. Basilare sarà realizzare un aggiornamento della mappatura dei bisogni del territorio così da realizzare un Piano sociale di zona che veda coinvolta la ASL RM3, il Centro per l’impiego e tutti gli Organismi istituzionali. La stazione di Posta è una possibilità dove il cittadino può trovare accoglienza ed ascolto; sarà un presidio per le persone in difficoltà. L’integrazione socio-sanitaria è il tema al quale tengo in modo particolare. Senza questo collegamento costante non può esserci assistenza e risoluzione dei problemi”.

Lo afferma il candidato civico a Presidente di Centrosinistra, Mario Falconi
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci