02/11/2020

Ostia, diventa un video la favola che conclude il libro ‘Piccoli mondi di carta’

Inserito in: Cultura
‘Piccoli mondi di carta’ è un manuale semi-serio sulla “ripartenza” dopo i disastri del Covid: attraverso articoli, interviste e prefazioni, Gianni Maritati, giornalista Rai e scrittore, propone temi oggi più che mai attuali come la potenza rivoluzionaria della lettura, della scrittura e della poesia

Ostia - Diventa un video “L’oro di Gesu’”, la favola che chiude il libro “Piccoli mondi di carta” di Gianni Maritati, Masciulli Edizioni. Giochi di animazione e immagini colorate, un dolce brano musicale e una suadente voce lirica accompagnano la lettura della fiaba. Voce recitante e pianoforte Sabrina Cardone, soprano Diana Di Roio, Violino Massimo Pacella (Recording Pontone FG Music).

“Piccoli mondi di carta” è un manuale semi-serio sulla “ripartenza” dopo i disastri del Covid: attraverso articoli, interviste e prefazioni, Gianni Maritati, giornalista Rai e scrittore, propone temi oggi più che mai attuali, come la potenza rivoluzionaria della lettura, della scrittura e della poesia, la portata educativa e sociale del cinema d’animazione, la necessità di riscoprire valori appannati come la tolleranza e l’accoglienza, la lotta al degrado delle relazioni umane che oggi appare quasi irreversibile. Filo conduttore: allontanarsi dal “gregge”, rompere gli schemi, immaginare un nuovo futuro. Fra pensieri provocatori e interventi polemici, l’autore parla scherzosamente (ma non troppo) delle sue “proposte indecenti”.

Eccone qualcuna: festeggiare anche il “semicompleanno” (ogni sei mesi, per riscoprire il valore dell’attesa in una società consumistica), promuovere il concetto dei libri come sangue della cultura, diffondere la distribuzione differenziata della memoria, prendere le distanze dall’“automitologia” (la brutta abitudine di percepire se stessi come dèi ed eroi) e dal “confrontismo” (il vizio di guardare sempre a come fan tutti e livellarsi sempre verso il basso), sfuggire al disagio della “parolaccia passiva” (quelli che usano un linguaggio scurrile con chi ne fa volentieri a meno, non si rendono conto che costringono gli altri a “tradurre” continuamente), guidare “l’auto della gentilezza” (che rispetta la regole del Codice stradale dando il buon esempio)…

La prefazione è firmata dalla poetessa Silvia Elena Di Donato, la copertina è realizzata da Maria Zaccagnini. I diritti d’autore saranno devoluti per sostenere una grande Istituzione culturale o un importante restauro. Gianni Maritati, giornalista Rai, è presidente dell'Associazione culturale Clemente Riva e direttore della Festa del libro e della lettura di Ostia.

Fra i suoi libri: “Cristiani contro. I grandi ‘dissidenti’ della letteratura italiana da Iacopone a Umberto Eco” (Tau 2017), “Emozioni su Topolino. Il mondo Disney e i suoi valori da Biancaneve a Oceania” (Apl 2017) e la trilogia di Atti unici ispirati all’Antico Testamento “Palcoscenico Bibbia” (Apl 2015).


 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci