14/06/2020

Ostia, Bordoni (Lega): "Spiagge del litorale in sofferenza, scarsi servizi e poca organizzazione"

Inserito in: Politica
"Solleciteremo tutte le opportune verifiche, l’improvvisazione e l’impreparazione di un Municipio che finge di non vedere non permettono di ottenere risposte decenti ma fatti del genere destano preoccupazione anche perché denotano la totale assenza di controllo del territorio"

Ostia - "Estate disastro a Ostia, incubo 5 stelle. Oltre a rifiuti e sporcizia torna anche ilpericolo siringhe. La stagione estiva è appena iniziata, tra le difficoltà del distanziamento sociale e degli arrivi contingentati, ma le spiagge del litorale romano sono già in sofferenza con scarsi servizi  e poca organizzazione. Una situazione di per sé precaria che dal 1 luglio, con la chiusura del lungomare, rischia di peggiorare". Così il consigliere capitolino della Lega Davide Bordoni che aggiunge:

"Attraverso la pubblicazione di un post sul rinvenimento dell’ago di una siringa si è appreso del ferimento di un bambino nei pressi di piazza Gasparri. Un episodio in via d’accertamento ma, da quando hanno rimosso i chioschi, non c'è più nessuno che pulisce e questo è sotto gli occhi di tutti esattamente come lo sono certi “assembramenti” di roulotte di nomadi che cercano di accamparsi intorno a Piazza Sirio e sul lungomare in generale. Solleciteremo tutte le opportune verifiche, l’improvvisazione e l’impreparazione di un Municipio che finge di non vedere non permettono di ottenere risposte decenti ma fatti del genere destano preoccupazione anche perché denotano la totale assenza di controllo del territorio", conclil consigliere capitolino della Lega-Salvini Premier Davide Bordoni
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci