06/06/2013

Ostia, al via un laboratorio teatrale alla Biblioteca Elsa Morante

Inserito in: Teatro
La partecipazione è libera e gratuita ed è rivolta a tutti, dai 18 anni in su: a conclusione sarà presentata una performance dal titolo “La traduzione”. Si comincia lunedì 10 giugno

Ostia - Da lunedì 10 giugno, alle 16,30, parte alla Biblioteca Elsa Morante di Ostia un laboratorio teatrale diretto dall’associazione culturale Artestudio a cura di Alba Bartoli. Il progetto è vincitore del “Bando della  fraternità - Prevenzione Mille2012” della Provincia di Roma – Dip. IX Servizi Sociali. La partecipazione al laboratorio è libera e gratuita ed è rivolta a tutti, dai 18 anni in su, a conclusione sarà presentata una performance dal titolo “La traduzione”. Il laboratorio, oltre a Edmond Jabes, mette assieme materiali di vari scrittori e poeti da Sofocle a Democrito, da Kadarè a Hikmet, da Shakespeare e Bogdavic fino a Tahar Ben Jelloun, Cervantes, Almanzor, Ziryab e Ibn Arabi per arrivare ad una sequenze di scene dedicate al tema dell’ inclusione. La traduzione è intesa dunque come tradurre una lingua, come esigenza di comprendersi, ma anche come tradurre nel senso di portare, la possibilità di condurre una persona, una situazione, da un posto ad un altro, da un momento ad un altro, dall’esclusione all’inclusione. Il laboratorio prevede 20 incontri che avverranno nelle sale espositive al 2° piano della biblioteca. Per prenotazioni: telefonare al 338 1240457 oppure scrivere a  artestudiox@libero.it. Posti limitati. Biblioteca "Elsa Morante", via Adolfo Cozza, 7, Ostia. Tel. 0645460487 e fax 0645460482.

 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci