23/05/2012

Ostia, Teatro del Lido, pubblicato l’avviso pubblico

Inserito in: Cultura
Importanti per lo stabile di via delle Sirene, inserito nel sistema chiamato “Casa dei teatri e della drammaturgia contemporanea – Teatro del Lido”, voluto dall’assessore comunale alla cultura Dino Gasperini e sostenuto dall’amministrazione locale

Teatro del Lido - Filippo e Salvatore Colloca

Ostia – Teatro del Lido, importanti novità. E’ stato pubblicato oggi l’avviso pubblico per la creazione dell’associazione di associazioni che andrà a co-programmare le attività dello stabile di via delle Sirene. Le realtà culturali interessate potranno aderire entro il 20 giugno 2012 alle ore 12. E’ stato così compiuto quell’indispensabile passo che porterà alla riapertura del Lido, chiuso ormai dal 30 giugno del 2008. La pubblicazione del bando segue di pochi giorni il sopralluogo effettuato il 16 maggio scorso dal presidente del municipio XIII, Giacomo Vizzani, dai tecnici di Zetèma, dai rappresentanti dell’assessorato capitolino alla cultura e dal Comitato cittadino per la riapertura. Il Lido entra così a pieno titolo nel sistema teatrale chiamato “Casa dei teatri e della drammaturgia contemporanea – Teatro del Lido”, voluto dall’assessore comunale alla cultura Dino Gasperini e sostenuto dall’amministrazione locale.

Ad Ostia si attende la riapertura ormai da quattro anni. Tra rinvii, proteste e silenzi ecco l’avviso pubblico che spazza via tutti i dubbi. La nuova programmazione sarà la risultante di un virtuoso ed innovativo processo partecipativo e condiviso basato sul principio sussidiario della co-progettazione. Il risultato darà prestigio all'intera comunità territoriale che tornerà in possesso di uno spazio fondamentale, soprattutto per i giovani.

Per i lavori di ristrutturazione è fissato un importo complessivo di 500.000 euro. I 300.000 potrebbero non essere sufficienti. Gli interventi saranno affidati ad una ditta specializzata. L’apertura del cantiere è prevista nei mesi estivi mentre la consegna per i mesi di ottobre, novembre 2012. Fiducioso Filippo Lange, uno degli ex lavoratori del Lido: “Dopo quattro anni di promesse, parole e false partenze che hanno impedito alla città di godere di una struttura culturale tra le più significative del territorio, stavolta è ci siamo”. Per quanto riguarda la questione della riassunzione dei lavoratori, “a spasso” dal giugno del 2008, dovrebbe essere fissato presto un incontro con l’assessore Gasperini e Zètema.

Per quanto riguarda la partecipazione al’avviso pubblico, possono concorrere gli enti o le associazioni che abbiano la sede legale presso il Municipio XIII e che non abbiano in concessione immobili o locali di proprietà comunale. Le candidature dovranno  essere presentate da Enti e/o Associazioni legalmente costituite non aventi scopo di lucro, anche riunite, che abbiano conferito mandato con rappresentanza ad una di esse detta “Capogruppo” che non svolgano attività partitiche in qualunque forma, oppure diano vita ad iniziative politiche. E’ richiesta inoltre una documentazione: i requisiiti sono elencati scaricando l'avviso disponibile presso i seguenti indirizzi internet wwwmunipioXIII.roma.it/ nella sezione Bandi. L’Avviso, approvato con Determinazione Dirigenziale n. 968 del 24/04/2012, può essere ritirato presso l’Ufficio Cultura e presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Municipio XIII, via Celli 2, Ostia. Per informazioni telefonare ai numeri: Ufficio Cultura – 06/69613648/641/640.

 

 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia




I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
Media Partners
RomaToday
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci