17/05/2016

Ostia, al via il Tdl Jazz Festival

Inserito in: Musica
Da giovedì 19 a domenica 22 maggio sul palco del Teatro del Lido si alterneranno artisti di fama internazionale che danno lustro ai festival più importanti in Italia e all’estero

Ostia - Quattro giorni all’insegna del jazz da vivere con grandi artisti di fama internazionale che si alterneranno sul palco del Teatro del Lido di Ostia da giovedì 19 a domenica 22 maggio. Si esibiranno i musicisti che danno lustro ai teatri e ai festival più importanti in Italia e all’estero.

IL PROGRAMMA

Giovedì 19 maggio ore 21 Virtuoso jazz duo Gianni Oddi sax Alessandro Bonanno pianoforte Un incontro tra due grandi personalità del jazz, il sassofonista Gianni Oddi e il pianista Alessandro Bonanno, uniti da una capacità espressiva e improvvisativa unica. Un evento musicale caratterizzato da uno stile pulsante che, unendo virtuosismo e swing, non farà sentire la mancanza di una sezione ritmica, mettendo in luce gli aspetti "cameristici" del jazz. Un programma composto da brani originali e standard jazzistici che, miscelati con sapienza e creatività, saranno presentanti in una serata unica nel suo genere.


Venerdì 20 maggio ore 21 Pop Peppe Russo sassofoni Raf Rerrari pianoforte Andrea Colella contrabbasso Andrea Bonioli batteria special guest Fabrizio Bosso tromba Dopo la prima felice collaborazione per il disco Today, Andrea Bonioli 4tet incontra di nuovo il grande trombettista Fabrizio Bosso, stavolta per una lettura di pop, suo ultimo lavoro discografico in cui spazza via ogni tentativo di etichettare la musica e il Jazz.


FABRIZIO BOSSO - Fabrizio Bosso inizia a suonare la tromba all'età di 5 anni e a 15 si diploma al conservatorio Giuseppe Verdi di Torino. Nel 1999 vince il Top Jazz (referendum promosso dalla rivista Musica Jazz), come miglior nuovo talento. Nel 2000 pubblica il primo disco a suo nome, Fast Flight. Nel 2002 esce il primo disco degli HIGH FIVE, Jazz For More, al quale ne seguiranno diversi altri per a prestigiosa Blue Note. Fin dall'inizio della sua carriera collabora con importanti musicisti come, fra i tanti, Gianni Basso, Enrico Pieranunzi, Rosario Giuliani, Charlie Haden, Carla Bley, Stefano Di Battista, Javier Girotto, Antonello Salis. Partecipa ai più prestigiosi festival nazionali e internazionali di jazz. Partecipa inoltre al Festival di Sanremo sia con Sergio Cammariere che con Simona Molinari, Raphael Gualazzi e Nina Zilli, con la quale realizzerà nell'estate 2013 il tour We love you, dedicato al repertorio soul.


Sabato 21 maggio ore 21 Again! Carla Marcotulli voce Dick Halligan piano Marco Siniscalco basso Bruce Ditmas batteria Carlo Petruzzellis chitarra Carla Marcotulli e Dick Halligan presentano il loro nuovo lavoro musicale in un concerto in cui sonorità d’avanguardia si associano all’uso di una vena ironica che alleggerisce e colora le ricercate composizioni di Halligan. La voce della Marcotulli si pone come complemento ideale per esaltare la raffinatezza degli arrangiamenti del maestro. Al basso elettrico Marco Siniscalco musicista straordinario che con il mitico Bruce Ditmas alla batteria trova un intesa perfetta di dialogo ritmico. Completa la formazione il talentuoso Carlo Petruzzellis alla chitarra.


Carla Marcotulli cresciuta nell’ambiente musicale romano degli anni ’80 è un cantante eclettica che vanta prestigiose collaborazioni ed incisioni discografiche. La sua grande preparazione spazia tra differenti generi musicali, vantando anche trascorsi nell’Opera. Dick Halligan compositore e arrangiatore, vincitore di Grammy Awards è stato tra i membri fondatori dei Blood, Sweat & Tears, mitica jazz/rock band che ha raccolto successi in tutto il mondo esibendosi in templi della musica quali il Lincoln Center, la Carnagie Hall, la London’s Albert Hall e Woodstock. Bruce Ditmas, batterista, sin da giovanissimo suona con cantanti eccelse del calibro di Judy Garland, Sheila Jordan e Barbara Streisand. Negli anni ’70 diventa esponente di spicco dell’avanguardia newyorkese suonando con Paul Bley, Steve Kuhn, Jaco Pastorious e con l’orchestra di Gil Evans. Con quest’ultima in particolare, prende parte a incisioni che costituiscono pietre miliari della storia del jazz.


Domenica 22 maggio ore 21 Jonis Baschir sings Sinatra with Massimo Pirone’s big fat band Jonis Baschir voce Massimo Pirone trombone e leader Trombe: Massimo Patella, Flavio Patella, Paolo Federici Tromboni Palmiro Del Brocco, Gianni Bannetta, Gianni Testa Loredana Marcone Sassofoni Gabriele Colarossi, Massimiliano Raffa, Stefano Angeloni, Paolo Viel, Adriano Piva, Pino Flavio Bonanno Giuseppe Mastrovito chitarra, Basso Dario Pimpolari Batteria Davide Diana Pianoforte Flavio Bonanno Cori Massimo Leoni, Luisa Merluzzi, Alessandra Sagnotti Una serata imperdibile per gli amanti di Sinatra. La Big FAT Band guidata dal maestro Massimo Pirone e special guest Jonis Baschir.

Teatro del Lido via delle Sirene, 22, Ostia (Roma). Info tel 060608 e 06.5646962. 
 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci