18/11/2019

Ostia, Acqua & Sapone: il cuore non basta

Inserito in: Sport
Una Roma indomita ha gettato il cuore oltre l'ostacolo ma per pochi dettagli non è bastato per battere la forte Conad Olimpia Teodora Ravenna che è passata per 3-2 al PalaHoney

Ostia - Una Roma indomita ha gettato il cuore oltre l'ostacolo, ma, per pochi dettagli, non è bastato per battere la forte Conad Olimpia Teodora Ravenna che è passata per 3-2 al PalaHoney.

Prima sconfitta interna dell'Acqua & Sapone che ha disputato un grande match, non mollando mai e cambiando decisamente atteggiamento rispetto alle ultime uscite, è mancata però un po' di esperienza e anche del sano cinismo nel chiudere sul finale di secondo set e nel quinto, quando le stesse romane erano avanti 10-7.

Roma ha giocato con coraggio, caparbietà, ha pareggiato quando era sotto 2-1, ma poi nel quinto è calata un po' in battuta e in alcuni frangenti ha pagato dazio. Un peccato davvero perchè la prestazione c'è stata. Un match bellissimo di alto contenuto tecnico, emotivo con un ritmo forsennato, 2 ore e 20' in cui gli oltre 300 spettatori si sono divertiti e hanno incitato le ragazze dal primo all'ultimo punto. L'analisi del tecnico Stefano Micoli. “Abbiamo cambiato l'approccio, siamo rimasti dentro al match dall'inizio alla fine, abbiamo ripreso il trend di gioco, peccato nel finale, abbiamo commesso tre errori gravi che ci hanno penalizzato.

La battuta è stata altalenante come intensità, mentre siamo caduti troppe volte nel muro avversario, sono invece contento di come abbiamo limitato i loro punti di forza, invece dobbiamo imparare a gestire le situazioni e giocare di esperienza”. Primi tre set terminati al fotofinish per 25-23, poi nel quarto, sotto di 4 punti la grande reazione di Roma, che ha chiuso sul 25-20. Anche nel quinto avanti di tre lunghezze non si è avuta continuità.

“Si riparte o meglio si continua a lavorare, ma ci siamo – ha detto il martello Giulia Pietrelli - il bicchiere lo dobbiamo vedere mezzo pieno”.

ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB - CONAD OLIMPIA TEODORA RAVENNA 2-3 (25-23, 23-25, 23-25, 25-20, 12-15)

ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB: Balboni 4, Arciprete 22, Cecconello 16, Toliver 17, Pietrelli 4, Mastrodicasa 13, Quiligotti (L), Liguori, Pizzolato, Tosi. Non entrate: De Luca Bossa, Bucci (L), Varani. All. Micoli.

CONAD OLIMPIA TEODORA RAVENNA: Guidi 11, Morolli 2, Strumilo 5, Torcolacci 6, Manfredini 21, Bacchi 16, Rocchi (L), Piva 20, Parini 2, Poggi, Calisesi. Non entrate: Canton. All. Bendandi.

ARBITRI: Autuori, Vecchione.
 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci