22/09/2011

MAMME IN PIAZZA DOMANI DI FRONTE LA SCUOLA IL SOLLETICO: "TOGLIAMO I BIMBI DAL CONTAINER"

Inserito in: Archivio

La scuola-container Il solletico

DRAGONA - Mamme in piazza domani mattina alle 8.30 di fronte la scuola materna "Il solletico" di Dragona. Il Comitato dei Genitori dell'Istituto Comprensivo Marco Ulpio Traiano sarà al fianco dei genitori per denunciare le condizioni fatiscenti del container che da anni serve da scuola ai bimbi del quartiere. "La situazione ormai al collasso rischia di degenerare soprattutto dopo aver appreso la ormai imminente apertura dell'ennesimo nido a Dragona prevista per Novembre/Dicembre 2011 - sottolineano mamme e comitato - Questa è la situazione. La scuola materna Solletico accoglie 100 bambini dai 3 ai 6 anni suddivisi in 4 classi; il plesso è situato su terreno del Vicariato, imminente la riacquisizione da parte della Parrocchia Santa Maria Regina dei Martiri di tutti gli spazi ad essa pertinenti. I bambini svolgono le loro attività all'interno di “container” , realizzati in lamiera circa 30 anni fa, poggiati su basi in cemento , sono presenti parti in amianto vecchissimo, bonificato ma in pessime condizioni privo di manutenzione. Nell'area dove sono i giochi per bambini,vecchissimi ed in pessime condizioni, è visibile e facilmente raggiungibile , un cavo elettrico danneggiato, che porta corrente alla centrale termica presente nel giardino, la centrale elettrica presente al lato dell'altalena non è recintata e accessibile anche ai bambini. Nel giardino l'erba è incolta, piena di rifiuti derivanti da potature e foglie mai raccolte, le grondaie sono state rubate e mai ripristinate, le finestre e le serrande sono danneggiate dai numerosi e frequenti furti e intrusioni notturne. Molte finestre non aprono più e quindi non permettono passaggio di aria nelle classi. All'interno della struttura sono evidenti soffitti bassi rivestiti con polistirolo, le pareti vengono regolarmente tinteggiate dalle maestre e dai genitori al fine di rendere più accoglienti, per quanto possibile gli ambienti. I bagni non funzionano. Non è presente alcun impianto di climatizzazione per sopperire alle alte alte temperature rilevate nei mesi caldi anche a causa della struttura in lamiera e delle finestre danneggiate spesso incastrate e quindi non apribili. Carenza di materiale didattico dovuto anche ai continui furti notturni, l'ultimo ha provocato anche un allagamento. Chiediamo : la variazione di destinazione d'uso da nido a materna della struttura realizzata dall'amministrazione in via monvalle, dragona, considerando le numerose strutture nido convenzionate gia' presenti nel quartiere e l'assoluta necessita' di traferire la scuola materna “solletico ” presso una struttura idonea ad accogliere i 100 bambini".

 
Autore: Valeria Costantini
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci