24/12/2019

La piazza della stazione Lido centro diventa 'turistica' grazie al 'Greed Lounge Bar'

Inserito in: Eventi
Ostia, secondo Federico Salamone, fondatore di Ostia Holiday b&b e del Greed Palace, deve "mostrare il suo lato migliore per dare nuova linfa all'economia locale e al turismo stesso, attraverso iniziative che facciano la 'differenza'". Il Greed Lounge Bar inaugurato ieri, lunedì 23 dicembre, sotto i portici della piazza, appena fuori dalla stazione Lido Centro, è una di quelle...

Ostia - Una piazza da rilanciare, una città che vuole riemergere. Un bar, o meglio, un 'lounge bar' può fare la differenza? Probabilmente sì.
Specialmente se si tratta di un bar 'social' con prodotti d'eccellenza esclusivamente artigianali e locali, che nasce da un progetto compreso in una più ampia visione di turismo e ricettività, teso al rilancio del territorio in cui è nato.
Ostia, secondo Federico Salamone, fondatore di Ostia Holiday b&b e del Greed palace, deve mostrare il suo lato migliore per dare nuova linfa all'economia locale e al turismo stesso, attraverso iniziative che facciano la 'differenza'. Il Greed Lounge Bar inaugurato ieri, lunedì 23 dicembre, sotto i portici della piazza appena fuori dalla stazione Lido Centro, è una di quelle.

Un'idea che va anche a completare il 'circuito' dei b&b e del Greed. Il lounge bar 'diffuso' infatti vanta diversi target di riferimento, in primis i turisti che hanno prenotato un alloggio tramite Ostia Holiday e che si recano al loro bar dedicato per colazioni e aperitivi, e poi i cittadini di Ostia che utilizzano ogni giorno il treno per Roma.

Non solo, da qualche giorno l'amministrazione del municipio X ha ripulito il parco centrale della piazza, con l'aiuto dell'associazione nazionale carabinieri e di altre realtà locali, il Greed Lounge Bar dunque si adopererà per contribuire a tenere lontano il degrado degli scorsi anni da quella zona.
E ancora di più, contribuirà a rendere viva la piazza della stazione centrale di Ostia, realizzando eventi di qualità, con musica dal vivo e altre sorprese.
Come durante l'inaugurazione di ieri, alla quale hanno partecipato centinaia di persone e grazie alla quale è stato possibile ascoltare le note e la voce del maestro Mario Donadone, anche lui cittadino ostiense, che ha ipnotizzato il pubblico con virtuosismi vocali e i suoni armonici del pianoforte.

Alla serata inaugurale hanno partecipato anche i rappresentanti istituzionali del municipio X, presenti per sostenere l'iniziativa sociale e turistica del Greed, di Federico Salamone e del suo staff. Brindisi e assaggi di dolci di alta qualità (Macaron Santabona e Pasticceria Poppella) hanno allietato il palato dei cittadini, pronti a tornare ogni giorno al Greed Longe Bar. 
 
Autore: Silvia Tocci
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci