22/02/2021

Incendio a Ostia: in fiamme il rimessaggio delle attrezzature sportive allo stabilimento L'Oasi

Inserito in: Cronaca
Il rogo è scoppiato alle prime luci dell'alba di lunedì per cause in corso di accertamento. Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri che indagano sulla vicenda

Ostia - I vigili del fuoco sono intervenuti alle prime luci dell'alba di oggi, lunedì 22 febbraio, per spegnere un incendio scoppiato all'interno dello stabilimento balneare L'Oasi, a Ostia.

Le fiamme, che non hanno danneggiato la struttura di lungomare Amerigo Vespucci, hanno invece interessato il rimessaggio dove erano custodite le attrezzature sportive, tra cui piccole imbarcazioni, canoe, tavole da surf, di un'associazione sportiva che ha sede presso L'Oasi.

Come conseguenza del rogo, poiché sono bruciati materiali in plastica e resina, si è levata una densa colonna di fumo nero che è stata notata dai  cittadini di Ostia che sin dalle sette del mattino hanno allertato il 112, Numero Unico delle Emergenze.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Ostia, che indagano sull'accaduto. "Al momento - fa sapere il maggiore Fabio Rosati - non abbiamo trovato nulla che possa far pensare ad un atto doloso, ma stiamo indagando non tralasciando alcuna pista per fare luce sulla vicenda".
 
Autore: Maria Grazia Stella
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci