04/08/2009

IL GRANDE TEATRO SBARCA A CERVETERI CON 5 COMMEDIE DA NON PERDERE

Inserito in: Archivio

Parte a Cerveteri la rassegna teatrale dedicata alla commedia “Chi è dì scena” che per il secondo anno s’inserisce nel cartellone degli spettacoli dell’Estate Caerite 2009, curato da Alessio Pascucci, Assessore a Cultura Turismo e Spettacolo del Comune di Cerveteri. Per tutto il mese di Agosto andranno in scena 5 commedie di grande spessore con artisti del calibro di Alfieri, D’angelo e Albertazzi. Giovedì 6 Agosto il Parco della Legnara, nel centro storico di Cerveteri, sarà il palcoscenico di Alfiero Alfieri, esponente del teatro dialettale romano da oltre 50 anni, spalla di tanti noti artisti dell’avanspettacolo ed erede d’arte del grande Checco Durante, che torna all’affezionato pubblico cerite con l’esilarante commedia “Er malato immaginario”. Tratto dall’omonimo testo di Molière, lo spettacolo è stato riadattato in dialetto romano dall’attore che rivestirà i panni dell’ipocondriaco protagonista Argante. In questo contesto, la riscrittura moleriana viene “umanizzata” e il “malato”, da ipocondriaco che era, si riconcilia con la vita trovando nella domestica l’unica donna sinceramente innamorata di lui. Una rappresentazione popolare piacevole, nella quale impazzeranno doppi sensi, equivoci e battute dialettali in grado di divertire ogni tipo di spettatore, il tutto condito dalla straordinaria interpretazione di Alfieri. I biglietti, in prevendita presso la Pro Loco di Cerveteri e ad altre prevendite sparse per il territorio costano 12 euro e sono previste riduzioni per “over 65” ed “under 14”. Infoline: 366.14.30.527

 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci