27/07/2011

GIOVANE POSTINO ELEGGE IL NONNO SUO SOSTITUTO, POSTO A RISCHIO PER IL NIPOTE

Inserito in: Archivio

Un postino a lavoro

di Livio Tranchida

OSTIA - Piano ingegnoso escogitato da un postino del litorale romano con lo scopo di riservarsi del tempo libero e per trovare qualche utile passatempo a suo nonno. Dividere la corrispondenza in due parti, questa la trovata: una parte consegnata da lui e una dal pensionato. Ma la furbizia non è stata premiata. Alcuni destinatari, notata l'età avanzata del postino e il suo insolito abbigliamento "in borghese", hanno  ceduto al sospetto.

Colto sul fatto l'anziano ha candidamente confessato di non essere affatto un dipendente delle Poste Italiane e che il suo intento era quello di far godere un po' di svago al nipote, accorciandogli vistosamente l'orario di lavoro mentre lui lo sostituiva. Nemmeno la minima vaghezza di essere contro la legge.

Ora il giovane postino è nei guai, su di lui pende una possibile denuncia per cessioni a terzi di corrispondenza e, di conseguenza, rischia il posto di lavoro.

E il nonno? Per lui solo la seccatura di trovare un altro passatempo.

 
Autore: Livio Tranchida
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci