16/03/2011

FURTI NEGLI ESERCIZI COMMERCIALI, TRE LADRI ARRESTATI DAI CARABINIERI NELLE ULTIME ORE

Inserito in: Archivio
OSTIA - Tre ladri specializzati nei furti in esercizi commerciali, sono stati arrestati dai carabinieri di Ostia nelle ultime 24 ore. Il primo a finire in manette, in ordine di tempo, è stato C.I. 34enne romeno, senza fissa dimora. L’uomo si è introdotto unitamente a due complici in un negozio di abbigliamento in via Bramante a Fiumicino e, dopo essersi guardato bene intorno, pensando di passare inosservato ha prelevato alcuni capi di abbigliamento dai banchi di esposizione e li ha nascosti in uno zainetto schermato che potava a seguito. Un attento impiegato ha notato la scena ed ha chiamato il 112. Dopo pochi minuti è arrivata sul posto una pattuglia della locale Stazione Carabinieri. Quando i militari si sono avvicinati per il controllo, l’uomo, pur di guadagnare la fuga, ha reagito con resistenza ma è stato immediatamente immobilizzato e arrestato con l’accusa di furto aggravato in concorso e resistenza a pubblico ufficiale. I suoi complici sono riusciti a fuggire prima dell’arrivo dei militari. La merce trafugata, del valore di circa 300 euro, è stata restituita al proprietario del negozio, l’uomo invece, è stato condotto nel carcere di Civitavecchia. A Ostia, in una profumeria in via delle Aleutine, i carabinieri hanno arrestato T.I., una donna romena di 36 anni, nullafacente, con l’accusa di furto aggravato. La donna, entrata nel negozio verso le 11 di ieri, ha prelevato dagli scaffali alcuni prodotti cosmetici di marche prestigiose e, dopo averne rimosso il dispositivo antitaccheggio, li ha nascosti nella borsa che portava a seguito. La sua condotta è stata notata da una dipendente che ha subito chiamato i carabinieri. In pochi minuti, sul posto è giunta una pattuglia del Nucleo Radiomobile che ha bloccato la ladra proprio mentre tentava di allontanarsi con la merce rubata. I militari hanno recuperato la merce rubata restituendola alla legittima proprietaria mentre T.I. è stata arrestata e questa mattina sarà condotta nelle aule del Tribunale di Ostia per essere giudicata con rito direttissimo. Ad Acilia, infine, i carabinieri della locale Stazione hanno arrestato T.F. un 40enne del luogo, responsabile di aver rubato prodotti cosmetici all’interno di una profumeria in via di Acilia. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per via dei suoi trascorsi con la giustizia, verso le 13 di ieri, si è introdotto nella profumeria e, fingendo di essere un normale cliente, si è avvicinato agli scaffali di esposizione facendo razzia di profumi e prodotti cosmetici. Anche in questo caso, il ladro si è prima guardato bene intorno e poi, certo di non essere visto da nessuno, ha prelevato alcuni profumi di marche prestigiose, ne ha rimosso i dispositivi antitaccheggio e li ha nascosti nelle tasche del giaccone. Anche in questo caso, provvidenziale è stato il tempestivo intervento dei carabinieri, chiamati da uno degli impiegati che ha osservato la scena. L’uomo è stato bloccato all’uscita del negozio e dichiarato in stato di arresto; questa mattina sarà processato nelle aule del Tribunale di Ostia dove risponderà del reato di furto aggravato. I profumi rubati, del valore di alcune centinaia di euro, sono stati restituiti al proprietario del negozio.
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

I VOSTRI COMMENTI

Seguici su Facebook
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci