06/09/2019

Fregene, sequestrati 80 chili di telline pescati di frodo. Elevate numerose sanzioni

Inserito in: Cronaca
Il prodotto ittico, ancora vivo, è stato immediatamente rigettato in mare dal personale della capitaneria di porto e della squadra nautica di Fiumicino

Fregene - Continua incessante l’attività di controllo da parte del personale della Capitaneria di Porto di Roma per reprimere la pesca illegale.

Nella mattinata di oggi sugli arenili di Maccarese e Fregene l’attività, disposta dal Comandante Antonio D’Amore, è stata svolta dal personale dell’Ufficio Locale Marittimo di Fregene congiuntamente al personale della Squadra Nautica di Fiumicino della Questura di Roma e ha portato al sequestro di un ingente quantitativo di telline, circa 80 chili, derivanti dalla pesca non professionale.

A carico dei responsabili sono stati elevati verbali amministrativi per diverse migliaia di euro; il prodotto ittico, ancora vivo e vitale, è stato immediatamente rigettato in mare. Gli esemplari di questa specie, infatti, possono essere introdotti sul mercato solo con l’etichettatura sanitaria prevista dalle norme in vigore, dopo essere transitati dai centri di depurazione e/o spedizione.
 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia


I VOSTRI COMMENTI
Seguici su Facebook
Media Partners
RomaToday
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci