02/04/2012

Fiumicino tappezzata di cartelli mortuari B4a. L'Asef si dissocia

Inserito in: Territorio
02/04/2012 Faratro: "Posso comprendere rabbia e disagio, ma non condivido certe cadute di stile e certe personalizzazioni politiche".

I cartelli mortuari

Fiumicino - "Comprendo le ragioni di un disagio e di una protesta, ma scendere ai livelli di utilizzare manifesti mortuari personalizzando la questione come è stato fatto contro il sindaco non posso condividerlo". A parlare è Palmerino Faratro, presidente dell'Asef (Associazione Settore Edilizio Fiumicino), dopo aver visto la città tappezzata di manifesti sul caso ormai annoso dei B4a.


"Stiamo lavorando per risolvere la questione insieme al Comune - afferma Faratro - e capisco la rabbia di chi sono anni che aspetta risposte. Non posso però accettare che si personalizzi così la questione, sia perché un'amministrazione semmai non è composta di una sola persona, sia perché questa operazione mi sa tanto di iniziativa politica per colpire qualcuno. Dato che la mia associazione è impegnata in prima linea sui B4a, non vorrei che si confondessero le posizioni: noi siamo per il dialogo, per il confronto, e non vogliamo 'cappelli' politici. Certi atteggiamenti aggressivi, seppur solo con manifesti. conclude Faratro - non ci appartengono".

 
Autore: redazione
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

Commento di USERTG


Carissimo Palmerino,questo ci deve convincere ad unire tutti i cittadini sulla risoluzione del problema, in maniera definitiva,senza divisioni corporative,costringere il Comune ha richiedere la difesa del territorio alla Regione,anch'essa responsabile di quando sta avvenendo ha danno di tutti,non avendo attuato quanto era scritto su vari documenti già da 30 anni fà,è la cosa doveva essere risolta con il progetto di Porto,approvato!,senza che i cittadini ne discutessero l'attuazione, io nel mio video lo chiesi fortemente come tu sai.

3/4/2012 10:58
I VOSTRI COMMENTI
© Copyright OstiaTV S.r.l. Ostia TV News iscr. trib. di Roma n° 197/2010 - direttore responsabile: Silvia Tocci